15 marzo 2017 redazione@ciociaria24.net
LETTO 4.678 VOLTE

Donna muore all’ospedale di Frosinone, indagini in corso

«Prima il ricovero per una serie di malesseri. Quindi l’aggravamento delle condizioni. Fino alla morte. Ma per il decesso della ceccanese Giacinta Malizia, 60 anni, i figli intendono vederci chiaro. Per questo hanno presentato una denuncia. La procura di Frosinone ha aperto un’inchiesta, ha indagato 26 medici e ha chiesto l’autopsia per diradare ogni dubbio sul decesso della paziente». La notizia è riportata in prima pagina sul quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi.

«Prima il ricovero per una serie di malesseri. Quindi l’aggravamento delle condizioni. Fino alla morte. Ma per il decesso della ceccanese Giacinta Malizia, 60 anni, i figli intendono vederci chiaro. Per questo hanno presentato una denuncia. La procura di Frosinone ha aperto un’inchiesta, ha indagato 26 medici e ha chiesto l’autopsia per diradare ogni dubbio sul decesso della paziente». La notizia è riportata in prima pagina sul quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi.

«Il pm Rita Caracuzzo – si legge nell’articolo – ha nominato un consulente tecnico che dovrà stabilire se i protocolli siano stati rispettati, se i medici abbiano agito con negligenza, se un’eventuale condotta alternativa avrebbe potuto evitare l’evento. E in che termini. La donna era stata ricoverata per quindici giorni. Era arrivata allo Spaziani con una serie di disturbi.

Niente di così preoccupante, avevano pensato i familiari. Ma, in pochi giorni, la situazione è improvvisamente peggiorata. Fino a quando il 3 marzo la donna ha cessato di vivere. Dopo la denuncia è stata sequestrata la cartella clinica e sono partiti i primi accertamenti con l’individuazione di tutti i medici che hanno avuto in cura la sessantenne. Ieri l’esame autoptico».

scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App

wpDiscuz
Menu