22 novembre 2016 redazione@ciociaria24.net
LETTO 939 VOLTE

FROSINONE – Un arresto e quattro denunce da parte dei Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, in Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia hanno arrestato un 30enne del luogo, già censito per reati in materia di stupefacenti e patrimonio, in esecuzione di un’ordinanza emessa nei suoi confronti dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone per “furto aggravato”. L’arrestato, come disposto dall’A.G., è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso il suo domicilio.

Nel pomeriggio di ieri, in Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia hanno arrestato un 30enne del luogo, già censito per reati in materia di stupefacenti e patrimonio, in esecuzione di un’ordinanza emessa nei suoi confronti dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone per “furto aggravato”. L’arrestato, come disposto dall’A.G., è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso il suo domicilio.

Sempre i Carabinieri del NORM, unitamente a quelli delle Stazioni di Frosinone Scalo e Vallecorsa, nel corso di specifici servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione di reati in genere, hanno denunciato:

– un 37enne di Morolo, già censito per stupefacenti, per “rifiuto dell’accertamento sullo stato di ebbrezza alcolica” in quanto, fermato alla guida di un autoveicolo per un controllo alla circolazione stradale, ha rifiutato di sottoporsi all’accertamento dello stato di ebbrezza alcolica. L’autovettura è stata sottoposta a sequestro amministrativo;

– un 31enne di Frosinone, per “furto aggravato”. L’uomo, già censito per reati contro il patrimonio, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di generi alimentari asportati poco prima dal supermercato MD del capoluogo ciociaro;

– un 35enne di Vallecorsa ed un 54enne di Fiuggi per “guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti”. I due, fermati alla guida dei rispettivi autoveicoli, hanno evidenziato uno stato di evidente alterazione psicofisica dovuta all’effetto di sostanze stupefacenti. Le patenti di guida sono state ritirate ed a carico del 54enne si è proceduto al sequestro di una modica quantità di sostanza stupefacente, rinvenuta nella sua disponibilità a seguito di perquisizione personale e veicolare.

scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
Menu