6 maggio 2016 redazione@ciociaria24.net
LETTO 273 VOLTE

” Le Piante Spontanee e Alimentari nella Tradizione Contadina” domenica 8 maggio giornata dedicata alle erbe spontanee

“Le Piante spontanee e Alimentari nella tradizione contadina”. E’ questo l’appuntamento promosso per domenica 8 maggio 2016 dal Comune di Veroli per una giornata dedicata alla valorizzazione del Museo delle Erbe. Una iniziativa, questa, che oltre ad avere come obiettivo quello della promozione della struttura museale comunale, intende sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’ambiente e di tutte le piante spontanee nonché delle erbe alimentari nella dieta mediterranea. “Siamo attenti a questi fattori – dicono il sindaco Simone Cretaro e l’assessore alla Cultura, Cristina Verro – in quanto fondamentali per la promozione del nostro territorio, per larga parte caratterizzato da patrimonio ambientale davvero incantevole sia sotto il profilo turistico che alimentare. Ringraziamo il dottor Di Pinto, per la sua qualificata collaborazione nell’organizzazione dell’iniziativa”. Dalle ore 16 presso la galleria la catena aprirà la mostra fotografica “Le piante della Faggeta” a cura della scuola primaria Capoluogo dell’Istituto Comprensivo Veroli 1° e la proiezione del documentario “Nel giardino di tutti” dell’Università di Lecce. Seguirà convegno sulle tematiche della giornata con l’intervento di Edda Lattanzi, esperta botanica, Ilaria Parente, biologa nutrizionista e Giulio Di Pinto, del corso di perfezionamento in Fitoterapia clinica. A seguire tutti potranno visitare, gratuitamente, il museo delle erbe comunale dove, tra l’altro, saranno esposte la cupola e la ghianda della quercia più grande del mondo.

“Le Piante spontanee e Alimentari nella tradizione contadina”. E’ questo l’appuntamento promosso per domenica 8 maggio 2016 dal Comune di Veroli per una giornata dedicata alla valorizzazione del Museo delle Erbe. Una iniziativa, questa, che oltre ad avere come obiettivo quello della promozione della struttura museale comunale, intende sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’ambiente e di tutte le piante spontanee nonché delle erbe alimentari nella dieta mediterranea. “Siamo attenti a questi fattori – dicono il sindaco Simone Cretaro e l’assessore alla Cultura, Cristina Verro – in quanto fondamentali per la promozione del nostro territorio, per larga parte caratterizzato da patrimonio ambientale davvero incantevole sia sotto il profilo turistico che alimentare. Ringraziamo il dottor Di Pinto, per la sua qualificata collaborazione nell’organizzazione dell’iniziativa”. Dalle ore 16 presso la galleria la catena aprirà la mostra fotografica “Le piante della Faggeta” a cura della scuola primaria Capoluogo dell’Istituto Comprensivo Veroli 1° e la proiezione del documentario “Nel giardino di tutti” dell’Università di Lecce. Seguirà convegno sulle tematiche della giornata con l’intervento di Edda Lattanzi, esperta botanica, Ilaria Parente, biologa nutrizionista e Giulio Di Pinto, del corso di perfezionamento in Fitoterapia clinica. A seguire tutti potranno visitare, gratuitamente, il museo delle erbe comunale dove, tra l’altro, saranno esposte la cupola e la ghianda della quercia più grande del mondo.

 

scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
Menu