22 giugno 2016 redazione@ciociaria24.net
LETTO 270 VOLTE

Premio Arpino Città di Cicerone 2016

Si svolgerà sabato 30 luglio 2016 nella suggestiva cornice di Piazza Municipio la terza edizione del Premio Arpino Città di Cicerone organizzato dall’Amministrazione comunale, dall’Associazione Pro Loco in collaborazione con l’Associazione Ambasciatori del Certamen.  Anche quest’anno il Premio verrà consegnato a  personaggi prestigiosi del mondo della cultura, dello spettacolo, del giornalismo, dell’economia, dello sport, nonchè ai partecipanti delle prime edizioni del Certamen  Ciceronianum  Arpinas.  Tra i premiati di questa edizione il direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana per il giornalismo e Gianni Bastianelli direttore dell’Enit (Ente Nazionale del Turismo) per l’economia. Per la cultura il Premio Arpino Città di Cicerone andrà a Vira Carbone, giornalista e conduttrice televisiva di Rai 1. Ospiti della serata la giovane band dei Metrò, il comico di Made in Sud Marco Capretti. Tra i premiati per lo spettacolo anche Dolcenera, che dopo i successi di Sanremo e di The Voice of Italy, sarà in Piazza Municipio per raccontare il suo viaggio artistico professionale tra parole e musica. La terza edizione del Premio Arpino città di Cicerone sarà presentata da Fabrizio Casinelli e dalla giornalista di Isoradio Daniela Miniucchi. La terza edizione del Premio è inserito del ricco calendario dell’Estate Arpinate 2016, un mix di qualità tra appuntamenti dedicati alle eccellenze della Ciociaria. Media Partner Radio Gruppo Nuova Rete. Il premio “Arpino città di Cicerone” è stato istituito nel 2014 dal Comune di Arpino con la collaborazione della Pro loco e dell’Associazione Ambasciatori del Certamen.  I premi sono attribuiti a personalità italiane e straniere che hanno partecipato al Certamen Ciceronianum Arpinas e che hanno raggiunto traguardi prestigiosi nei rispettivi campi professionali. Inoltre il premio viene attribuito a personalità che si sono particolarmente distinte nel campo della comunicazione, dello sport, dello spettacolo, della cultura, dell’imprenditoria e in quello dei diritti, sicurezza e salute della popolazione. Nelle prime due edizioni sono stati premiati tra gli altri, il direttore del Tg1 Orfeo, l’attuale vicedirettore del Corriere della Sera Venanzio Postiglione, il vice direttore del Tg2 Marcello Masi.

Si svolgerà sabato 30 luglio 2016 nella suggestiva cornice di Piazza Municipio la terza edizione del Premio Arpino Città di Cicerone organizzato dall’Amministrazione comunale, dall’Associazione Pro Loco in collaborazione con l’Associazione Ambasciatori del Certamen.  Anche quest’anno il Premio verrà consegnato a  personaggi prestigiosi del mondo della cultura, dello spettacolo, del giornalismo, dell’economia, dello sport, nonchè ai partecipanti delle prime edizioni del Certamen  Ciceronianum  Arpinas.  Tra i premiati di questa edizione il direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana per il giornalismo e Gianni Bastianelli direttore dell’Enit (Ente Nazionale del Turismo) per l’economia. Per la cultura il Premio Arpino Città di Cicerone andrà a Vira Carbone, giornalista e conduttrice televisiva di Rai 1. Ospiti della serata la giovane band dei Metrò, il comico di Made in Sud Marco Capretti. Tra i premiati per lo spettacolo anche Dolcenera, che dopo i successi di Sanremo e di The Voice of Italy, sarà in Piazza Municipio per raccontare il suo viaggio artistico professionale tra parole e musica. La terza edizione del Premio Arpino città di Cicerone sarà presentata da Fabrizio Casinelli e dalla giornalista di Isoradio Daniela Miniucchi. La terza edizione del Premio è inserito del ricco calendario dell’Estate Arpinate 2016, un mix di qualità tra appuntamenti dedicati alle eccellenze della Ciociaria. Media Partner Radio Gruppo Nuova Rete. Il premio “Arpino città di Cicerone” è stato istituito nel 2014 dal Comune di Arpino con la collaborazione della Pro loco e dell’Associazione Ambasciatori del Certamen.  I premi sono attribuiti a personalità italiane e straniere che hanno partecipato al Certamen Ciceronianum Arpinas e che hanno raggiunto traguardi prestigiosi nei rispettivi campi professionali. Inoltre il premio viene attribuito a personalità che si sono particolarmente distinte nel campo della comunicazione, dello sport, dello spettacolo, della cultura, dell’imprenditoria e in quello dei diritti, sicurezza e salute della popolazione. Nelle prime due edizioni sono stati premiati tra gli altri, il direttore del Tg1 Orfeo, l’attuale vicedirettore del Corriere della Sera Venanzio Postiglione, il vice direttore del Tg2 Marcello Masi.

scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
Menu