28 giugno 2016 redazione@ciociaria24.net
LETTO 1.569 VOLTE

Sora: il Movimento “Ci Siamo” finisce qui

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma del Movimento Ci Siamo nelle persone dell’Avv. Massimiliano Contucci, Giuliano Fantauzzi, Roberto Iacovissi.

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma del Movimento Ci Siamo nelle persone dell’Avv. Massimiliano Contucci, Giuliano Fantauzzi, Roberto Iacovissi.

«Dopo oltre 3 anni di politica, di battaglie per la difesa dei cittadini, in opposizione ad una amministrazione fallimentare sotto ogni punto di vista e di cui si è contribuito in questi anni in maniera efficace ed evidente per la perdita di numerosi voti in queste ultime elezioni da parte dell’ex sindaco Tersigni, abbiamo deciso che questo percorso politico si debba ritenere concluso.

Oggi, con un nuovo sindaco e una nuova Giunta vogliamo avere lo stesso trattamento che abbiamo riservato a quella precedente quando i primi 2 anni non abbiamo interferito per non dare dubbi di essere prevenuti ma di intervenire solo quando si è sicuri sul modo di amministrare in questa città. L’ultima nostra parola spetta a Sora, oggi si presenta come una città post-terremoto, una città che deve risollevarsi e facciamo appello ai nuovi amministratori che allontanino i richiami di facili sirene ma siano anche impopolari per scelte e decisioni.

Abbiamo recepito ogni giorno il pianto di una città ferita e lo abbiamo amplificato, interpretato per non lasciarlo sanguinare, consigliato la medicazione, siamo stati garanti della democrazia, dei diritti del cittadino, dei doveri verso la città, ed oggi ringraziamo quelli che hanno lottato fino alla fine, che si sono battuti per una città intera, un grazie speciale al nostro Presidente Massimiliano Contucci, a Giuliano Fantauzzi e a Roberto Iacovissi.

Sicuri di aver contribuito al cambiamento politico di questa città e in attesa di quello vero ringraziamo tutti quelli che ci hanno sempre manifestato affetto e vicinanza, a Voi, al cittadino il nostro ultimo pensiero…»

scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
Menu