10 giugno 2016 redazione@ciociaria24.net
LETTO 318 VOLTE

Straordinaria esperienza per gli allievi del comprensivo “Cicerone”

Si è conclusa la settimana blu sulla riviera di Ulisse e isole Ponziane da parte dell’Istituto comprensivo “Cicerone” di Arpino, Fontana Liri, Santopadre. Una straordinaria esperienza per gli alunni di IV,V elementare e di scuola media. Hanno partecipato 121 ragazzi accompagnati dai docenti Nilla Bove, Tiziana Bove, Agnese Bello, Andrea Chietini , Marco De Arcangelis, Teresa Iacobelli, Elisabeth Castaldi, Rita Carinci, Monia Scappaticci , Marco Bianchi, Sandra Carnevale e dal Preside Bernardo Maria Giovannone. Un’esperienza straordinaria che ha visto i ragazzi coordinati dagli esperti del circolo nautico velico di Caposele-Formia guidati da Marco Guarino.

Si è conclusa la settimana blu sulla riviera di Ulisse e isole Ponziane da parte dell’Istituto comprensivo “Cicerone” di Arpino, Fontana Liri, Santopadre. Una straordinaria esperienza per gli alunni di IV,V elementare e di scuola media. Hanno partecipato 121 ragazzi accompagnati dai docenti Nilla Bove, Tiziana Bove, Agnese Bello, Andrea Chietini , Marco De Arcangelis, Teresa Iacobelli, Elisabeth Castaldi, Rita Carinci, Monia Scappaticci , Marco Bianchi, Sandra Carnevale e dal Preside Bernardo Maria Giovannone. Un’esperienza straordinaria che ha visto i ragazzi coordinati dagli esperti del circolo nautico velico di Caposele-Formia guidati da Marco Guarino.

Il primo giorno sono stati in visita alla città di Sperlonga, al museo e agli scavi archeologici della villa di Tiberio. Sono stati, poi, accolti nell’Appia Grand Hotel dagli istruttori della scuola di vela. Il giorno successivo i gruppi, dopo aver seguito un breve corso teorico sulla navigazione a vela, sui venti, sui nodi marinai, hanno fatto esperienza non solo sulle barche a vela a sei e a otto posti ma anche sulle quelle di altura guidati da skipper di eccellenza. Questa esperienza della navigazione a vela è proseguita anche nei giorni successivi, unita a quella del Windsurf con tre istruttori tra cui il campione italiano Gianmarco Meschino.

In più i giovanetti hanno praticato il beach volley e si sono cimentati in mare in divertenti giochi con gli animatori.Il pasto si è sempre svolto sull’elegante terrazza del circolo nautico di Caposele mentre la colazione e l’ottima cena sono state servite nell’albergo da personale veramente qualificato. Le stanze che hanno ospitato la comitiva scolastica erano accoglienti e dotate di tutti i confort. Il mercoledì c’è stata la parte più interessante della settimana blu. Infatti è sta organizzata una minicrociera alla isole ponziane e gli allievi trasportati da una nuovissima motonave, esclusivamente per loro, hanno potuto visitare la meravigliosa isola di Ponza chiamata anche isola dei pirati e sono rimasti veramente colpiti dai suoi paesaggi mozzafiato.

Sulla nave ancorata nel bellissimo porticciolo gli studenti hanno consumato un pranzetto succulento. Successivamente è stata raggiunta Ventotene, l’isola dei soldati , dove gli alunni hanno potuto apprezzare le sue bellezze naturalistiche, il porto romano e hanno fatto un bagno stupendo sulla spiaggia di Calanave. Inoltre hanno ascoltato con curiosità la storia del manifesto di Ventotene di Altiero Spinelli. L’ultimo giorno le attività parzialmente ridotte a causa del cattivo tempo si sono concluse con la premiazione di tutti i partecipanti con medaglie ed attestati da parte del circolo velico oltre alla visita di alcune importanti testimonianze storico culturali della città di Gaeta. I docenti hanno svolto un servizio encomiabile e gli apprendisti velisti sono rimasti contentissimi dell’esperienza svolta.

Il Dirigente Scolastico
Prof Bernardo Maria Giovannone

scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
Menu