CRONACA

5 kg di hashish e cocaina in casa: arrestato 36enne

I militari dell'Arma, durante l’operazione di polizia giudiziaria, hanno trovato nell'abitazione dell'arrestato oltre 5 kg di hashish e cocaina.

«Importante operazione di polizia giudiziaria tesa al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti quella portata a termine dai Carabinieri della Compagnia di , che nella serata del 16 marzo 2022, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, hanno dato esecuzione ad un decreto di perquisizione domiciliare nel territorio del comune di Alatri.

I militari del N.O.R.M., unitamente a quelli del Comando Stazione Carabinieri di Alatri, al termine dell’attività hanno tratto in arresto un 36enne di nazionalità rumena, ma da tempo residente ad Alatri, indagato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli uomini della “Benemerita”, durante l’operazione di polizia giudiziaria, rinvenivano all’interno dell’abitazione del 36 enne oltre 5 kilogrammi di sostanza stupefacente di cui 4.580 grammi di hashish, suddivisa in 27 involucri, di cui 2 già suddivisi in 40 singole dosi e 602 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, suddivisa in 5 involucri, di cui 3 già suddivisi in 600 dosi e 2 involucri composti da sostanza stupefacente non ancora tagliata.

Al termine delle formalità di rito, così come disposto dall’autorità giudiziaria, l’uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Stazione di . L’arresto ed il sequestro di droga odierno, fa seguito ad analoga attività svolta nel corso della settimana scorsa, in cui i Carabinieri di avevano tratto in arresto altre 2 persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare i Carabinieri hanno rinvenuto 15,5 grammi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” e “crack” suddivisa in 29 dosi, all’interno di un’autovettura, di proprietà di un 31enne di cittadinanza rumena, occultati in apposito vano ricavato sotto la pulsantiera alzacristalli mediante applicazione di congegni con apertura comandati elettronicamente.

L’autovettura è stata sequestrata insieme ad altro automezzo, anch’esso equipaggiato con doppio fondo ricavato nel tunnel centrale con congegno di apertura comandato elettronicamente. Nel corso di altra perquisizione domiciliare, effettuata nei confronti di un cittadino egiziano 24 enne, sono stati rinvenuti 58,5 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish” suddivisa in 10 dosi. Tutto lo stupefacente rinvenuto e le autovetture, sono state sottoposte a sequestro».

È quanto riportato in un comunicato a firma del Procuratore della Repubblica, Antonio R. L. Guerriero.

Back to top button