DALL'ITALIA

8 misure cautelari per i reati di violenza sessuale aggravata, rapina in concorso e spaccio di stupefacenti

L'operazione condotta dai Carabinieri del Comando provinciale di Torino.

«Nella mattinata odierna, nelle province di Torino e Lecce, i carabinieri della Compagnia Torino Oltre Dora, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, hanno eseguito 8 misure cautelari nei confronti di altrettante persone, indagate per i reati, a vario titolo contestati, di violenza sessuale aggravata, rapina in concorso e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’indagine, condotta da marzo a luglio 2021 – spiega il Comando Provinciale Carabinieri di Torino in una nota – ha consentito di raccogliere gravi indizi circa l’esistenza di un giro di prostituzione maschile, basato sulla cessione di sostanze stupefacenti in cambio di rapporti sessuali, e nel cui ambito si sarebbero consumate due violenze sessuali eseguite con l’utilizzo di GHB – c.d. droga dello stupro – nonché una rapina in abitazione.

Il procedimento penale si trova nella fase di indagini preliminari e, pertanto – concludono i Carabinieri – gli indagati sono da ritenersi non colpevoli fino ad accertamento giudiziario definitivo».

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Ciociaria24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!
Back to top button