CASSINO

Arrestata 26enne per «possesso di chetamina»

«Si tratta - spiegano i Carabinieri - di una droga sintetica molto potente e difficilmente reperibile». La ragazza era ospite di una casa famiglia.

«Lo scorso 14 dicembre, i Carabinieri della Stazione di Sant’Apollinare hanno arrestato una 26enne romana ospite della “casa famiglia” del comune di Sant’Andrea sul Garigliano. La giovane – spiegano il Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone in una nota – è stata trovata in possesso di 85 grammi chetamina, una droga sintetica molto potente e difficilmente reperibile tra gli spacciatori, specie in tale quantità.

I militari, dopo aver perquisito la struttura, hanno rinvenuto lo stupefacente già suddiviso in più dosi pronte all’uso mentre la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari dove resterà disposizione dell’autorità giudiziaria alla quale dovrà chiarire come è venuta in possesso di tale quantitativo di un così pericoloso stupefacente.

Continua l’impegno degli uomini e delle donne della Compagnia Carabinieri Cassino e delle Stazioni dipendenti per assicurare il quotidiano contrasto di ogni forma illegalità in risposta alla domanda di sicurezza dei cittadini di Cassino e dei paesi vicini».

Back to top button