17 Aprile 2019 19:12

Bollettino meteo Frosinone e provincia: ecco le prime previsioni dettagliate per Pasquetta

Nell'attesa, potremo goderci tre giorni decisamente gradevoli.

Secondo l’ultimo bollettino meteo pubblicato oggi pomeriggio dalla stazione metereologica di Frosinone, le giornate di Giovedì 18, Venerdì 19 e Sabato 20 Aprile, saranno caratterizzate da cielo sereno o poco nuvoloso, con temperature comprese tra 8 e 22°C. Qualche nube in più dovrebbe esserci nella giornata di Pasqua, tuttavia non sono previste precipitazioni. Anche Domenica, le temperature saranno decisamente gradevoli e comprese tra 10 e 22°C.

Concludendo con Pasquetta, riportiamo fedelmente di seguito le prime previsioni della stazione del capoluogo, invitandovi a tornare sulle nostre pagine per consultare eventuali aggiornamenti.

LUNEDÌ 22 APRILE

Stato del cielo: schiarite e velature al mattino. Nubi in intensificazione durante il corso del giorno.
Soleggiamento: 5 ore.
Precipitazioni: assenti al mattino e con buona probabilità fino a metà giornata poi pomeriggio/sera piogge sparse in Ciociaria anche se la giornata sarà in prevalenza asciutta.
Temperature (Frosinone sett. collinare): Min +12 Max +18.
Venti (Frosinone): scirocco o levante in intensificazione.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EVENTI

SORA - Domenica 23 grande Festa di Carnevale a San Rocco

Anche stavolta il Comitato "Noi Per San Rocco" ha pensato proprio a tutto. Ecco il programma dell'evento.

POLITICA

SORA - Pista ciclabile Pontrinio-Tofaro: lavori in primavera

In via di sottoscrizione il contratto con l’impresa. A seguire, partirà la fase operativa.

EVENTI

In onda su Rai Storia il documentario del regista sorano Emilio Mantova

L'appuntamento è fissato per il 22 Febbraio alle ore 22:50. Il documentario è dedicato alla vita dell’illustre chirurgo Pietro Valdoni ed è il risultato ...