10 Marzo 2019 20:30

Bollettino meteo Frosinone e provincia: ultima ondata di freddo. Tutte le info

I bollettini della Regione e della Protezione Civile parlano di brusca discesa della quota neve nella notte tra Lunedì e Martedì, fino a 400/500 m. Ecco Tutte le info raccolte in rete.

Lo scorcio di primavera vissuto in questi giorni sta per abbandonarci. Vediamo nel dettaglio quanto riportato nei vari bollettini e nelle previsioni diramate oggi.

Regione Lazio

Secondo il bollettino di vigilanza metereologica della Regione Lazio, nella giornata di Lunedì 11 Marzo si prevedono precipisazioni da isolate a sparse, localmente anche a carattere di breve rovescio, sulle zone interne ed appenniniche, con quantitativi cumulati generalmente deboli. Nel pomeeiggio nevicate sull’Appennino con quota neve in brusco calo dagli iniziali 1400-1600 m fino ai 600-800 m, in ulteriore calo fino ai 400 – 500 m nella notte, con apporti al suolo da deboli a moderati. Le temperature saranno in brusca diminuzione soprattutto nelle ore pomeridiane e serali.

Principali siti metereologici

Per ilmeteo.it, non ci saranno precipitazioni su Frosinone e provincia, bensì cielo coperto fino a ora di pranzo, poco nuvoloso nel pomeriggio e sereno nelle ore serali. Per 3bmeteo.com, invece, la giornata si svilupperà in questo modo: Molto nuvoloso o coperto al mattino; Nubi sparse con possibili piovaschi nel pomeriggio; Coperto con pioggia debole di sera; Nubi sparse e schiarite. Queste invece le previsioni diramate da meteo.it: cielo coperto fino a ora di pranzo; nuvoloso con pioggia debole nel pomeriggio; pioggia intensa alternata a cielo coperto nelle ore serali.

Vigilanza meteo Protezione Civile

Il bollettino di vigilanza metereologica emesso dalla Protezione Civile conferma il brusco calo della quota neve riportato su quello della Regione, così come il sensibile calo delle temperature, soprattutto nei valori pomeridiani e serali. Per quanto riguarda le precipitazioni piovose nella nostra provinci/a, dovrebbero verificarsi nelle zone appenniche e con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Info per chi viaggia

Si segnalano nevicate: sulle zone alpine di Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e Alto Adige, con apporti al suolo moderati, specie sui settori di confine; dal pomeriggio sull’Appennino tosco-romagnolo e centrale, in estensione serale a quello campano e lucano e ai rilievi della Puglia settentrionale, con quota neve in brusco calo dagli iniziali 1400-1600 m fino ai 600-800 m, in ulteriore calo fino ai 400-500 m nella notte, con apporti al suolo da moderati a localmente abbondanti sull’Abruzzo, da deboli a moderati sulle altre zone.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

Carnevale del Liri

SORA - Carnevale del Liri: i video della parata

Migliaia di persone si sono riversate nel centro cittadino per la tradizionale sfilata in maschera del Martedì Grasso. Ecco le ...

EVENTI

SORA - Carnevale del Liri 2020: le foto della parata

Come da tradizione, grazie anche alla magnifica giornata di sole, migliaia di persone hanno raggiunto il centro cittadino per partecipare ...

EXTRA

Dieci gatti e trenta cani in cento metri quadrati pieni di sporcizia

I Carabinieri denunciano madre e figlia.

EVENTI

SORA - Carnevale del Liri 2020: il resoconto completo dell'evento

All'interno altre foto della splendida giornata di ieri.

NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Civita Iafrate

Si è spenta in ospedale a Sora.

Carnevale del Liri

SORA - Carnevale del Liri: una giornata di "gioia condivisa". Ne avevamo bisogno

Le parole del Sindaco di Sora, Roberto De Donatis al termine della manifestazione.

CRONACA

Isola del Liri candidata tra le Città Creative UNESCO per il 2021

Quadrini: «Un sogno che perseguiamo con decisione e grande convinzione».