giovedì 12 ottobre 2017

[Caso Marangoni] Disastro ambientale, si va avanti

FONTE: CIOCIARIA EDITORIALE OGGI - C’è chi è morto di cancro e chi ha contratto la sclerosi multipla. Chi se ne è andato al creatore per le metastasi al cervello e chi ha perso la vita per il fegato devastato. Quelli che ancora sono in vita, circa sessanta, si sono presentati ieri mattina al terzo piano del Palazzo di Giustizia […] continua a leggere »

Menu