CRONACA

Cassino – Spaccio di cocaina: arrestato 23enne

Il giovane - spiegano i Carabinieri in una nota - spacciava nonostante fosse ai domiciliari.

«I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di hanno tratto in arresto un 23enne originario del cassinate che, nella mattinata del 29 ottobre scorso, è stato trovato in possesso di 9 dosi di cocaina già pronte per essere vendute al dettaglio.

L’uomo, che già si trovava agli arresti domiciliari, alla vista dei militari giunti a controllarlo, ha gettato dalla finestra una busta contenete lo stupefacente e una bilancina di precisione mentre all’interno abitazione, ben nascosti in un armadio, sono stati rinvenuti 205 euro in banconote di vario taglio riconducibili all’attività delittuosa. Nel corso delle operazioni, è stata identificata anche una giovane donna che si trovava in casa in compagnia dell’arrestato la quale è stata denunciata a piede libero per il concorso nel reato di spaccio.

Continua l’impegno dei militari della Compagnia di per garantire il contrasto ad ogni forma d’illegalità in risposta alla richiesta di sicurezza dei cittadini».

Back to top button