sabato 3 Settembre 2016

Cava di marmo trasformata in discarica: i Carabinieri di Ausonia denunciano 34enne

Nella giornata di ieri, ad Ausonia, i Carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di un servizio finalizzato alla repressione dei reati ambientali, hanno denunciato un 34enne residente a Santi Cosma e Damiano poiché ritenuto responsabile del reato di abbandono incontrollato di rifiuti pericolosi.

I militari operanti, a seguito di sopralluogo effettuato presso una cava di marmo sita in Coreno Ausonio, hanno accertato che due aree della stessa erano state adibite a discariche abusive essendovi stoccati, a contatto con il suolo, rifiuti speciali consistenti in pneumatici, batterie di mezzi d’opera della ditta, bidoni per lubrificanti vuoti e diverso materiale ferroso e plastico. Le aree sono state sottoposte a sequestro preventivo.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

La nuova promozione in vigore dal 3 al 20 Ottobre 2019.