POLITICA

Consegnate 30 mila mascherine. Ottaviani: «Siamo riusciti ad arrivare nella estrema periferia urbana»

Ecco come fare se non sono state recapitate.

“Con il progetto ‘Una mascherina per tutti’ – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, – siamo riusciti ad arrivare nella estrema periferia urbana, attraversando le zone centrali della città, con una distribuzione che sta continuando anche nel weekend pasquale. I volontari della Protezione civile e gli operatori della De Vizia stanno ultimando, infatti, la consegna gratuita delle 30.000 mascherine che, oggi, costituisce un progetto unico nel suo genere in tutta Italia, a dimostrazione del fatto che, in Ciociaria, quando le cose non arrivano dall’alto, siamo abituati a realizzarle da soli, partendo dal basso”.

Il Comune ha attivato anche un numero telefonico da contattare, esclusivamente via sms, in caso di disguidi o di mancati recapiti, che possono verificarsi laddove le cassette della posta risultino cumulative per più interni. Sarà sufficiente inviare un messaggio al 340 4240267, oppure scrivere all’indirizzo marco.spaziani@comune.frosinone.it per le segnalazioni, ricevendo ulteriore consegna a domicilio.

Segui »

Ti potrebbe interessare

Back to top button
Close