CRONACA

COVID-19: Controlli anti-assembramenti da parte della Polizia in tutta la provincia. L’Ordinanza della Questura

La decisione della Questura per evitare che i sacrifici dei mesi scorsi vengano vanificati da comportamenti irresponsabili.

Continuano i servizi delle donne e degli uomini della Polizia di Stato finalizzati al controllo del rispetto delle prescrizioni per il contenimento del contagio da Coid-19. La lente d’ingrandimento è stata rivolta soprattutto verso quei luoghi che rappresentano, soprattutto per i più giovani, punti di aggregazione ed incontro.

Il Questore ha emanato, coerentemente con le linee di indirizzo tracciate dal Prefetto, apposite ordinanze con cui sono state incrementate da parte della Polizia di Stato, con il concorso dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, le pattuglie soprattutto sui turni di servizio serali o notturni, in particolare nelle giornate di sabato e domenica. In tutta la provincia gli agenti della Squadra Volante del capoluogo e dei Commissariati distaccati hanno effettuato accertamenti sul rispetto delle prescrizioni imposte agli esercenti ed agli avventori dei locali.

Negli ultimi due fine settimana sono state controllate oltre 600 persone e più di 300 veicoli, oltre a 18 attività commerciali. La Polizia di Stato invita la cittadinanza a continuare rigorosamente ad osservare le indicazioni emanate dagli organi competenti ed a rispettare le prescrizioni riguardanti l’uso della mascherina, il divieto di assembramenti ed il divieto di circolazione per le persone sottoposte a sorveglianza sanitaria.

segui »

Ti potrebbe interessare

Back to top button
Close