POLITICA

Danni maltempo: quasi un milione di euro per la Provincia di Frosinone

Pompeo: «Potremo mettere in sicurezza una scuola a Cassino, ma soprattutto intervenire in una delle zone di più alto valore spirituale, e di conseguenza culturale e turistico, come la Val Canneto».

Ammontano a quasi 900 mila euro le risorse che sono state assegnate alla Provincia di Frosinone per interventi legati agli eventi calamitosi del 29 e 30 ottobre 2018, durante i quali il nostro territorio fu messo a dura prova e diversi furono i danni.

Il Commissario regionale per il superamento dell’emergenza ha scritto al presidente per comunicargli l’attribuzione di ulteriori competenze in materia di protezione civile e assegnare le risorse necessarie. In particolare, due sono gli interventi che la Provincia dovrà realizzare: quello sull’Istituto alberghiero di Cassino di proprietà dell’Abbazia di Montecassino e, il più consistente, nella Val Canneto a Settefrati.

“Questa ulteriore attribuzione di funzioni – ha spiegato il Presidente Pompeo – rappresenta la dimostrazione del ruolo che le Province possono svolgere sul territorio. Abbiamo le competenze tecniche e la conoscenza dei luoghi necessarie per garantire interventi celeri e funzionali, anche in una materia come la Protezione civile”. “Potremo mettere in sicurezza una scuola a Cassino, ma soprattutto intervenire in una delle zone di più alto valore spirituale, e di conseguenza culturale e turistico, come la Val Canneto”.

“Credo – ha concluso il Presidente della Provincia di Frosinone – che di fronte all’emergenza in corso da Covid-19 e alla fase successiva di rilancio dell’economia e dello sviluppo, nel rispetto della sicurezza, non si possa fare a meno del contributo dei nostri Enti. Ho avuto modo di sottolinearlo già come Presidente dell’Upi Lazio, lo ribadisco e manifesto la nostra piena disponibilità ad essere parte attiva del processo di ripartenza, garanti dei reali bisogni delle comunità che rappresentiamo”.

segui »

Ti potrebbe interessare

Back to top button
Close