giovedì 19 luglio 2018
4.809 VISUALIZZAZIONI

Donna morta stamane per shock anafilattico: comunicato della ASL di Frosinone

L'azienda esprime il suo cordoglio, poi esterna una serie di precisazioni.

«A proposito dell’episodio che nella giornata odierna ha colpito, purtroppo, una signora di Anagni, la Direzione Strategica della Asl di Frosinone desidera anzitutto esprimere cordoglio e vicinanza alla famiglia.

Nel merito vuole chiarire che si tratta di una paziente che, in shock anafilattico cioè in Codice Rosso a seguito della puntura di un insetto, è stata portata con mezzi privati al Presidio sanitario di Anagni. Abbiamo il dovere di dire a gran voce, per il bene dei cittadini stessi, che la sfortunata paziente non doveva essere condotta al Presidio di Anagni ma al più vicino Pronto Soccorso e cioè al Polo ospedaliero Frosinone-Alatri che dista solo pochi chilometri e, comunque, in questi casi è sempre opportuno chiamare il 118.

Ciò non toglie che la paziente, come detto giunta in shock anafilattico avanzato, nel Presidio è stata prontamente assistita da un anestesista che ha prat8cato le cure previste in casi del genere. È importante che sia ben chiaro a tutti, prima di tutto ai cittadini ma anche ai protagonisti della politica e della informazione, nonché alle cariche istituzionali preposte, che la struttura di Anagni è un Presidio sanitario (non un Ospedale) dedicato ad attività territoriali già dall’anno 2010, a seguito del DCA n.80 dell’allora Commissario ad Acta per la Sanità.

Dunque è altrettanto importante considerare che chi cerca di indurre nei cittadini l’idea che ad Anagni vi sia un Ospedale con Pronto Soccorso e con tutte le prestazioni di Emergenza/Urgenza non solo non dice la verità ma non fa altro che fuorviare la percezione e la consapevolezza dei cittadini, con il rischio che episodi così spiacevoli e dolorosi siano fronteggiati in modo inidoneo e, quindi, si possano purtroppo ripetere». È quanto riportato da una nota emessa nel primo pomeriggio di oggi dall’Ufficio Stampa della Asl di Frosinone.

I più letti di oggi
Anagni, stalker denuncia la vittima di lavoro nero per vendicarsi di essere stato respinto
1

FROSINONE TODAY - Per vendicarsi di essere stato respinto di reca all'ispettorato del Lavoro, all'agenzia delle Entrate ed alla Guardia di ...

Aquino, brucia un'auto in pieno centro: panico tra i cittadini
2

FROSINONE TODAY - Momenti di paura in pieno centro ad Aquino, in via del Risorgimento, dove a bruciare, improvvisamente, è stata un'...

Banconote false e rissa nel capoluogo, denunciati due gambiani
3

FROSINONE TODAY - Al rifiuto del titolare di un locale di incassare una banconota di 20 euro falsa, due gambiani scatenano la rissa. Protagonisti ...

I più letti della settimana
Ceccano, si fermano ad uno stop, vengono aggrediti ed il marito si ritrova con un occhio nero
1

FROSINONE TODAY - Fermi ad uno stop su una strada di Ceccano vengono aggrediti da un richiedente asilo solo perché hanno rallentato ...

Roccasecca, bimba investita da un'auto
2

FROSINONE TODAY - Una bambina di 10 anni è stata investita lungo la via Casilina a Roccasecca. L'incidente è  avvenuto poco dopo ...

Sora, ladri in fuga sparano contro un carabiniere che voleva bloccarli
3

FROSINONE TODAY - Hanno dapprima svaligiato tre appartamenti in via Conte Canofari e poi, scoperti da un appuntato dei carabinieri, libero dal ...

Ti potrebbe interessare
B&B economici al centro di Roma: vero o falso? Come evitare brutte sorprese

B&B economici Roma centro - Partiamo da un presupposto fondamentale: nessuno ci regala niente, è così in albergo, figuriamoci nel B&B. Un soggiorno a ...

Laserterapia YAG a Roma: a chi affidarsi? Noi lo sappiamo

Laserterapia YAG Roma - Laserterapia YAG è una delle tecniche più diffuse a Roma, per questo bisogna fare molta attenzione prima di affidarsi. Quanti e ...

Video su Instagram: come crearli nel modo più efficace

Instagram - È oramai risaputo che i video sono molto incisivi sul social. Il loro successo, più o meno elevato, tuttavia, dipende dalla ...