martedì 29 20 Gennaio19

Donna “ricercata” fermata sull’A1 presso Ferentino

La donna aveva documenti falsi, mentre alla guida della vettura sprovvista di assicurazione c'era un'altra donna che non ha mai conseguito la patente.

Nella serata di ieri, pattuglie della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone, all’altezza del km. 614 sud dell’Autostrada A/1, nel territorio del comune di Ferentino (FR), hanno proceduto al controllo di un’autovettura Ford Focus con a bordo due donne e due bambini, rispettivamente di 3 e 5 anni, tutti di origine rom e domiciliate presso un campo nomadi di Roma.

Il veicolo risultava sprovvisto di copertura assicurativa e la donna alla guida era priva di patente, perché mai conseguita, mentre la passeggera ha esibito agli agenti una carta di identità che, da un attento controllo, è risultata falsa.

I successivi accertamenti fotodattiloscopici hanno consentito di risalire alle vere generalità della donna, che risultava da ricercare per un ordine di esecuzione pena conseguente ad una condanna definitiva per furti in abitazione. Condotta presso il carcere di Rebibbia, dovrà scontare circa due anni di pena detentiva. La conducente dell’auto, madre dei due bimbi, veniva invece sanzionata ai sensi del codice della strada.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.