CRONACA

Emergenza Coronavirus: Simone Cretaro: «Via alla distribuzione dei buoni spesa. Recapitate 370 domande»

Il Sindaco di Veroli: «Oggi voglio ringraziare, in particolare, Mattia Ianni e Ivan Iannarilli dell’azienda Phoneparts Ltd, da Malta, per la donazione di 500 mascherine, e Fiore Sirizzotti, che ha donato 150 mascherine».

Cari Concittadini, oggi (ieri ndr) mi è stato comunicato un nuovo caso di positività al coronavirus, collegato al cluster della Casa di Riposo Ini-Città Bianca. Per il terzo giorno consecutivo, invece, non registriamo casi di nuovi contagi nel resto del territorio. Un segnale positivo, che è confortato anche dal calo considerevole a livello nazionale, regionale e provinciale.

Ieri è scaduto il termine per la presentazione delle domande per gli interventi di sostegno alle persone e alle famiglie che si trovano in difficoltà economica. Sono pervenute circa 370 domande, che i nostri Servizi Sociali, con un grande lavoro e con grande professionalità, hanno prontamente esaminato. Come vi avevo già anticipato, tutte le domande accolte saranno inviate alle autorità preposte per la verifica della veridicità del contenuto delle dichiarazioni.
Da domani mattina inizierà la distribuzione dei buoni spesa ai nuclei familiari privi di reddito e di altri aiuti pubblici, attraverso la consegna domiciliare agli aventi diritto da parte di dipendenti comunali.

Si continuerà, poi, nella giornata di venerdì in modo da completare la distribuzione a tutti gli altri beneficiari.
Continuano le iniziative di solidarietà per aiutare chi è in difficoltà da parte di tanti concittadini, che ringrazio.
Oggi voglio ringraziare, in particolare, Mattia Ianni e Ivan Iannarilli dell’azienda Phoneparts Ltd, da Malta, per la donazione di 500 mascherine, e Fiore Sirizzotti, che ha donato 150 mascherine.

Ritengo opportuno chiarire che i nominativi dei soggetti che hanno effettuato donazioni a favore del comune vengono resi pubblici, non solo per manifestare loro la nostra gratitudine, ma anche e, soprattutto, perché si tratta di acquisizioni al patrimonio comunale, e, pertanto, è doveroso informare la cittadinanza. Grazie a tutti.

Di seguito l’elenco delle attività dove poter spendere i Buoni.

Segui »

Ti potrebbe interessare

Back to top button
Close