venerdì 19 Aprile 2019

FROSINONE – Approvata la variante per l’isola ecologica

Le isole saranno due e fisse, non una sola e mobile. Tutti i dettagli.

L’amministrazione Ottaviani sta proseguendo nella valorizzazione ambientale finalizzata alla salvaguardia e alla tutela dell’ambiente, mettendo in atto ogni azione volta alla ottimizzazione dell’attuale servizio di raccolta rifiuti, ossia il sistema porta a porta che, ad oggi, grazie all’impegno di tutti i cittadini, residenti in città, ha superato il 70%. Un risultato, questo, che permetterà una riduzione della Tari del 15% per le utenze domestiche e del 10% per quelle non domestiche.

La giunta Ottaviani, nell’ultima seduta settimanale, proseguendo in tale direzione, ha approvato la proposta di variante al progetto di fattibilità, presentata dall’assessorato coordinato da Massimiliano Tagliaferri, per la realizzazione di interventi per il potenziamento del servizio di raccolta differenziata attraverso la fornitura di mezzi e attrezzature. L’amministrazione provinciale, infatti, ha ammesso a finanziamento il Comune di Frosinone con due stanziamenti, suddivisi in azione A (pari a 300.000 euro) e azione B (79.724,96 euro). In particolare, l’azione B riguardava la fornitura e l’attrezzatura per la gestione di una isola ecologica itinerante.

L’amministrazione Ottaviani ha quindi inoltrato la variante tecnica alla proposta, volta a migliorare il servizio di raccolta differenziata e contrastare l’abbandono dei rifiuti, senza alterazione dei contenuti e la spesa ammessa al finanziamento, riguardante la fornitura di due isole ecologiche fisse anziché una mobile, in quanto alcuni prodotti sono già forniti dalla società che gestisce il servizi di nettezza urbana e quindi non è più necessario riacquistarli. Per tale variante, il Comune di Frosinone ha trasmesso lo studio di fattibilità tecnica al settore ambiente della Provincia di Frosinone, che ha dato assenso al progetto presentato.

Seguirà, quindi, la programmazione, di concerto con la Provincia di Frosinone, della stipula della convenzione. Le strutture di conferimento saranno dotate di dispositivi che garantiranno la massima sicurezza e un elevatissimo grado igienico. Gli sportelli saranno dotati di sistema di identificazione dell’utente; terminate le operazioni di conferimento, il sistema elaborerà i dati e invierà al server le informazioni necessarie per la stampa dello “scontrino” con i riferimenti dell’utente.

La gestione informatizzata permetterà la regolamentazione e la verifica dei conferimenti per l’elaborazione dei dati, che permetterà di sviluppare una serie di informazioni per migliorare il servizio: sarà quindi possibile applicare una tariffa puntuale. Il software consentirà di produrre dei report mensili dai quali si potranno inferire, già nel corso dell’anno, i trend sulla percentuale di raccolta differenziata, intervenendo in caso di riscontri negativi, con apposite misure correttive, quale ad esempio la variazione dell’orario di conferimento.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Televisori, smartphone e notebook a prezzi molto vantaggiosi, ecco il volantino.

ASL FROSINONE

I P.U.A. consentono l'accesso diretto all'assistenza territoriale, sanitaria e sociale.

SPONSOR

Vieni a scoprire il programma da Golden Automobili! Ti aspettiamo oggi stesso presso la concessionaria Toyota per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Promozione valida dal 29 Agosto al 15 Settembre 2019.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso XClass, concessionaria Jaguar e Land Rover per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso la Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.