venerdì 16 Agosto 2019

FROSINONE – Gara per la concessione del servizio tributi

L'affidamento sarà effettuato tramite esperimento della procedura aperta. Tutti i dettagli.

L’Amministrazione comunale di Frosinone intende procedere ad affidare in concessione il servizio di accertamento e riscossione della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, dell’imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni nonché della gestione del servizio di pubbliche affissioni e il supporto alle attività accertative lmu, Tasi e Tari per le annualità accertabili.

L’affidamento sarà effettuato tramite esperimento della procedura aperta, in regime di concessione di servizi relativamente ad ICP/DPA e COSAP e in regime di supporto relativamente ad IMU/TASI e TARI, secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Tali servizi sono gestiti da diversi anni con risultati positivi, sia in termini di incassi che di funzionalità nella gestione.

L’obiettivo che dovrà essere raggiunto, attraverso la conferma del sistema organizzativo del servizio Tributi, sarà quello di mantenere alto il livello qualitativo dei servizi erogati alla cittadinanza, continuando a ispirare ogni intervento al principio della equità anche in materia di imposte e tributi, in attuazione dei principi costituzionali di uguaglianza e di capacità contributiva.

Questo sistema ha garantito performance positive in termini di entrate, negli ultimi anni, contraddistinguendo positivamente l’Ente, collocandolo tra le migliori posizioni nella classifica delle città italiane più virtuose.  L’affidamento avrà la durata di cinque anni. Quale clausola sociale, l’aggiudicatario assume formale impegno a salvaguardare i livelli occupazionali ed il trattamento giuridico ed economico in essere a favore del personale impiegato dall’attuale concessionario per i servizi di accertamento e riscossione dell’imposta comunale sulla pubblicità, del diritto sulle pubbliche affissioni e del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, e supporto per IMU, TASI e TARI.

Il valore della presente concessione è pari a circa € 4.500.000,00. Il termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione è fissato al 16/09/2019 alle ore 12:00. È possibile ottenere chiarimenti sulla presente procedura al seguente indirizzo di posta certificata: pec@pec.comune.frosinone.it , almeno 10 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte.

Gli operatori economici, anche stabiliti in altri Stati membri, possono partecipare alla presente gara in forma singola o associata; possono altresì partecipare soggetti pubblici o organismi pubblici. I concorrenti devono presentare, a pena di esclusione, entro il giorno 16/09/2019 ore 12,00 (per la data e ora di invio farà fede l’orario riportato nella mail di trasmissione), la documentazione richiesta per la partecipazione alla gara, esclusivamente in formato elettronico.

Al fine dell’identificazione, il messaggio di posta elettronica certificato dovrà recare il seguente oggetto: “Affidamento della gestione in concessione del servizio di accertamento e riscossione dell’imposta comunale sulla pubblicità, dei diritti sulle pubbliche affissioni del canone per l’occupazione spazi ed aree pubbliche e dell’attività di supporto agli accertamenti Imu – Tasi – Tari per le annualità accertabili – CIG: 7931244D96”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

I P.U.A. consentono l'accesso diretto all'assistenza territoriale, sanitaria e sociale.

SPONSOR

Vieni a scoprire il programma da Golden Automobili! Ti aspettiamo oggi stesso presso la concessionaria Toyota per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso la Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.