SALUTE

FROSINONE – Pazienti che hanno superato il Covid: la presa in carico della ASL per la completa guarigione

Ecco come vengono seguiti, controllati, monitorati.

Per le persone che hanno lasciato l’ospedale o hanno potuto interrompere l’isolamento domiciliare, perché “guarite” dall’infezione da Coronavirus, la ASL di Frosinone ha attivato Ambulatori dedicati al “FOLLOW UP PER I PAZIENTI COVID-19”.

I pazienti saranno richiamati ma possono anche prenotarsi autonomamente tramite CUP, in-viati dal loro Medico di Medicina Generale per una visita di controllo per pregressa malattia da SARS Cov-2, e affidarsi alla valutazione dello specialista infettivologo o internista della Medicina D’Urgenza presso l’Ospedale di Frosinone ovvero dallo specialista pneumologo presso l’Ospedale di Cassino. In entrambi i Presidi ospedalieri il paziente seguirà il medesimo percorso, tracciato da un gruppo di lavoro multidisciplinare che accompagnerà l’utente a completare nel tempo la valuta-zione delle condizioni di salute, per assicurare che dopo la guarigione non vi siano conseguenze e complicanze a distanza dovute all’infezione virale.

Presso gli Ambulatori, l’utente ha a disposizione un “pool” di specialisti delle diverse disci-pline che insieme possono individuare precocemente le eventuali conseguenze a livello di organi e apparati, dovuti all’infezione da SARS-Cov2 (polmoni, cuore, fegato, sistema vascolare, sistema nervoso, apparato gastroenterico …).

I pazienti saranno contattati telefonicamente da un operatore dedicato attraverso una lista fornita dal Servizio di Igiene Pubblica. Tutti i pazienti saranno sottoposti a triage telefonico e invitati, al momento della visita ambulatoriale, a mostrare l’esito dei due tamponi negativi, portando con sé la documentazione relativa al ricovero (cartella clinica) e gli esami di controllo già effettuati in precedenza. I pazienti dovranno recarsi agli Ambulatori muniti di un’impegnativa di “Visita Specialistica Pneumologica” o “Infettivologica/Pneumologica” o “Visita di Medicina/Medicina d’Urgenza” con motivazione espressa “FOLLOW UP COVID 19”.

Il percorso prevede: una prima visita specialistica con la valutazione della lettera di dimissione e/o cartella clinica e degli esami effettuati durante il ricovero o sul territorio; prelievo venoso per esami di laboratorio; dopo questa prima valutazione, il percorso di ciascun paziente sarà personalizzato e definito sul caso specifico con organizzazione da parte del personale dell’ambulatorio di tutti gli appuntamenti che necessitano al singolo paziente, tramite un PAC (pacchetto di prestazioni am-bulatoriali, P2357) che entro 1 mese dall’inizio completerà la valutazione del paziente stesso. Poi, se necessario, saranno programmati nel tempo ulteriori controlli e le terapie del caso per superare eventuali conseguenze della malattia e ripristinare la funzionalità di tutti gli organi e apparati colpiti dall’infezione.

SEDI DEGLI AMBULATORI:

FROSINONE, via A. Fabi, pal. Q 2° piano:
– Ambulatorio Malattie Infettive/Pneumologia: LUNEDI’ E GIOVEDI’ ORE 9:00-13:00 ATTIVATO DAL 18/06/2020

Medico Infettivologo Coordinatore del percorso: Dr. Katia Casinelli
Medico Infettivologo: Dr. Piero Fabrizi
Medico Pneumologo: Dr. Maurizio Marcelli
Medico Internista: Dr. Alessia Giorno

FROSINONE, via A. Fabi, pal. Q 2° piano:
– Ambulatorio MEDICINA INTERNA/MEDICINA D’URGENZA ATTIVATO DAL 1/07/2020

Medico PS e MU Coordinatore del percorso: Dr. Barbara Bauco
Medico Cardiologo: Dr. Fabrizio Cristofari
Medico Pneumologo: Dr. Teresa Petricca
Medico Neurologo: Dr. Antonia Nucera
Medico Ematologo: Dr. Carla Gargiulo

CASSINO, presso l’Ospedale:
– Ambulatorio PNEUMOLOGIA ATTIVATO DAL 1/07/2020

Medico PNEUMOLOGO Coordinatore: Dr. Bruno Macciocchi

segui »

Ti potrebbe interessare

Back to top button
Close