CRONACA

Giuseppe Morini sul S. Benedetto: «Stiamo valutando, ogni azione, anche legale, a difesa del buon nome di Alatri»

Il Sindaco della Città dei Ciclopi: «Appare del tutto evidente che non ha alcun fondamento il titolo che questa mattina ci ha così turbato, procurando ingiustificato allarme tra la popolazione e offendendo il nome della nostra Città».

Nella giornata di ieri il Sindaco di Alatri è intervenuto sulla pagina social municipale per comunicare ai cittadini ernici per difendere l’ospedale cittadino e la città stessa.

«Concittadine e Concittadini, buonasera, scusate se disturbo la vostra domenica con questa mia presenza insistente, però è importante che tutti sappiano che a fronte della dura presa di posizione di questa mattina, sono stato più volte chiamato dai vertici ASL i quali mi hanno rassicurato sulla situazione del nostro Ospedale.

Sono stati effettuati circa 27 tamponi di controllo al personale dei reparti interessati, praticamente tutti, e nessuno è risultato positivo; sono stati sanificati i locali, grazie anche all’intervento del NBCR dei Vigili del Fuoco e, cosa più importante, ancora non si hanno gli esiti definitivi delle verifiche sui tre casi positivi e questo spiegherebbe la mancata comunicazione ufficiale.

Pertanto si può affermare che la situazione al S. Benedetto e soprattutto ad Alatri è pienamente sotto controllo. Alla luce di quanto detto appare del tutto evidente che non ha alcun fondamento il titolo che questa mattina ci ha così turbato, procurando ingiustificato allarme tra la popolazione e offendendo il nome della nostra Città. Stiamo valutando, pertanto, ogni azione, anche legale, a difesa del buon nome di Alatri. Grazie per l’attenzione e ancora buona serata».

Segui »

Ti potrebbe interessare

Back to top button
Close