martedì 21 novembre 2017

Monte San Giovanni, minacce e botte ai confinanti per delle bandiere nel terreno. 64enne rinviato a giudizio

FONTE: FROSINONE TODAY - Lesioni  personali e minacce, queste le accuse che hanno portato il pubblico ministero a chiedere il rinvio a giudizio per R.C. un 64enne residente a Monte San Giovanni Campano. La vicenda risale ad alcuni mesi fa quando i vicini di casa, padre e figlio, avevano piantato lungo la recinzione delle bandiere. Le liti per le […] continua a leggere »

Menu