1 Ottobre 2016

Piemontese arrestato due volte in poche ore dai Carabinieri tra Castrocielo e Roccasecca

Nella serata di Giovedì a Castrocielo, il personale del Comando Stazione Carabinieri di Aquino, nell’ambito di attività preventive tese al controllo del territorio, ha arrestato un 53enne residente nel Vercellese, ottemperando all’Ordine di Esecuzione della detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Vercelli.

L’uomo, a seguito di un controllo e dei successivi accertamenti, è risultato essere il destinatario del suddetto provvedimento restrittivo relativo alla condanna definitiva di mesi 4 di detenzione domiciliare, inflittagli poiché ritenuto colpevole del reato di “occupazione di lavoratori stranieri irregolari”, commesso a Vercelli nel dicembre 2010.

L’Arrestato, ad espletate formalità di rito, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare presso una comunità da dove, subito dopo, si è allontanato senza la prescritta autorizzazione. L’indagato, nella scorsa notte, nel corso delle attività finalizzate al controllo del territorio, è stato rintracciato a Roccasecca, dal personale del locale Comando Stazione Carabinieri, che lo ha nuovamente tratto in arresto per il reato di “evasione”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.