martedì 22 Novembre 2016

Pro Calcio Isola del Liri: il punto della settimana a cura di Tommaso Lo Iacono

Pro Calcio Isola del Liri: riepilogo gare del fine settimana a cura di Tommaso Lo Iacono.

JUNIORES – La Juniores, prima della classe, allunga in classifica vincendo per 3-1 il match con l’Arpino. A decidere l’incontro, una doppietta del solito bomber Ancora che trasforma per l’ennesima volta ed il gol di Fortuna. La pioggia cade forte sul Nazareth ma non sul morale dei ragazzi,che decisi come non mai, sono intenzionati a puntare il colpo grosso. Da segnalare anche la prestazione dell’attaccante classe 2001 Campoli, capocannoniere squalificato con gli Allievi e in campo per aiutare l’U18 di Viscogliosi. Ora la parola d’ordine è non fermarsi. Il campionato è ancora lungo ma i Biancorossi sono lì, pronti a dare battaglia.

GIOVANISSIMI REGIONALI – I Giovanissimi Regionali di Greco sbancano Valmontone. Il gol di Colone porta in vantaggio l’Isola, replica Rufo con una punizione magistrale. Perle così realizzate da lui non sono di certo una novità. A sigillare il risultato e rimettere tutti sul pullman per il ritorno con i 3 punti in tasca ci pensa Fejzulla.
 I ragazzi ora sono nella zona alta della classifica, l’importante è tenere bene i piedi per terra e migliorarsi sempre di più sotto tutti gli aspetti. “Ottima prestazione dei ragazzi di mister Greco sotto l’aspetto tattico e tecnico. Si sono dimostrati superiori all’avversario senza andare mai in difficoltà. Una squadra in crescendo che ci darà molte soddisfazioni”. Queste le parole del responsabile del settore giovanile Ivo Loffreda al termine della gara, dichiarzioni che stimoleranno i ragazzi a dare il massimo anche nelle prossime partite.

ALLIEVI – Gli Allievi di Bruno Mizzoni vincono al Nazareth contro il Paliano, squadra che si dimostra cinica e ben organizzata che però non trova particolari spunti grazie alla disposizione tattica dei padroni di casa. Il match parte ed è combattuto fino al gol di Alviani che sulla respinta del portiere spinge in rete senza problemi. Gli ospiti non ci stanno e poco dopo colpiscono Fattorosi con una punizione ben calciata che si insacca in rete. È pareggio. Alla ripresa la squadra di Mizzoni è padrona del campo e non concede più nulla alla formazione del Paliano ma non riesce a trovare la rete. Il raddoppio biancorosso è firmato dalla coppia Frellini-Fiorini. Il primo calcia la punizione che finisce sulla traversa grazie all’intervento miracoloso del portiere, il secondo spinge in porta il 2-1. L’euforia totale padroneggia in campo e i Biancorossi salgono in cattedra. Il 3-1 é di Frellini che con un tiro da fuori toglie la ragnatela dal sette della porta. Ai ragazzi va il merito di essersi risollevati dopo Lofra, non era facile. Da oggi in campo per allenarsi e migliorarsi. Domenica per il derby contro la P.C Sora dovrebbe rientrare Cancelli dopo un mese di stop e Campoli che ha saltato la squalifica.Viscogliosi e Fattorosi da valutare. Ora lavorare per tornare in testa alla classifica. Non é una richiesta, è un ordine!


La Pro Calcio Isola Liri cade per la prima volta in casa contro la Sanvittorese. Santonico schiera dal primo minuto Muscedere tra i pali. Quadrini, Perna, Pantano, Maciocia in difesa. Sperduti, Tuzi, Venditti a centrocampo e Ancora, Scaccia, Scappaticci tridente d’attacco. I Biancorossi passano in vantaggio con un’azione sulla sinistra di Scaccia che finisce in porta sotto la curva siberia. Il vantaggio non demoralizza gli ospiti che pareggiano prima della fine del primo tempo. A salvare il risultato nei primi 45 minuti dall’assalto ospite causato dall’espulsione di capitan Sperduti ci pensa Muscedere, che chiude la saracinesca per quanto può. Ma al minuto 89′, un tiro al volo ospite finisce in rete e sancisca la sconfitta finale degli isolani. La desolazione è tanta e si respira tra la gente accorsa numerosa allo stadio. Un pareggio in 10 contro una squadra così organizzata poteva essere importante e dare un segnale positivo. Tuttavia bisogna pensare alla prossima partita, non c’è bisogno di piangersi addosso, il campionato é lungo e i ragazzi stanno dando tutto per la maglia. Se è vero che il sacrificio paga, il futuro dei Biancorossi è già scritto. Di seguito riportiamo le parole del patron Luca Bruno al termine dell’incontro. “In inferiorità numerica per gran parte della partita ci sta di prendere gol da fuori area (incolpevole Marco Muscedere oggi il migliore in campo). La squadra ha dato tutto fino alla fine.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

La nuova promozione in vigore dal 3 al 20 Ottobre 2019.