giovedì 23 novembre 2017

Prostitute e trans in aumento sulle vie del sesso: ora un'ordinanza più severa

FONTE: CIOCIARIA EDITORIALE OGGI - Era scaduta il 31 ottobre ma la proroga all’ordinanza anti-prostituzione non era stata ancora richiesta. Ci ha pensato ieri il sindaco di Cassino D’Alessandro che ha iniziato a imbastire la pratica e, questa mattina, verrà spedita in Prefettura la riedizione del testo anti-lucciole, in buona sostanza deve essere ri-emesso. «Se possibile – ha spiegato ieri […] continua a leggere »

Menu