lunedì 27 novembre 2017

Pugni, lividi, urla e ultimatum nella riunione di maggioranza

FONTE: ALESSIO PORCU - Accade di tutto durante la riunione di maggioranza tenuta dal sindaco di Cassino Carlo Maria D’Alessandro. Ode al divino Mario: tutti dietro alla sua candidatura. Rossellissima cade dai tacchi. È finita a pugni sul tavolo, lividi su un gluteo, urla e ultimatum. Non è stata una passeggiata la riunione di maggioranza convocata l’altra sera da […] continua a leggere »

Menu