CRONACA

Salvataggio notturno per due turisti dispersi a Campocatino

Per la donna una frattura del polso sinistro e un sospetto trauma cranico. Il tempestivo intervento del CNSAS Lazio.

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto la scorsa notte per due interventi distinti in provincia di Frosinone, a Guarcino, e in provincia di Rieti, sul Terminillo. A Guarcino è intervenuta una squadra di terra della stazione di Collepardo per recuperare due escursionisti romani dispersi a Campocatino. La coppia è stata raggiunta a piedi dagli operatori del Soccorso Alpino che hanno riscontrato una frattura del polso sinistro e un sospetto trauma cranico per la donna, scivolata su un ghiaione, e un principio di sfinimento per l’uomo. I due dopo essere stati rifocillati e tranquillizzati sono stati riaccompagnati a Campocatino dove ad attenderli era presente un’ambulanza del 118 che li ha trasferiti all’ospedale di Alatri.

Sul Monte Terminillo è intervenuta la stazione di Rieti del Soccorso Alpino, anche in questo caso per ricercare e recuperare due escursionisti dispersi. I due sono stati ritrovati bloccati in un canalone sul versante nord del Terminillo, impossibilitati a proseguire per via del buio. I tecnici del Soccorso Alpino si sono calati dall’alto con delle corde, hanno assicurato i due con un imbrago e successivamente li hanno calati su un sentiero sottostante. Fortunatamente nonostante lo scarso equipaggiamento e le oltre due ore rimasti immobili al freddo nel canalone, i due non hanno riportato conseguenze fisiche. Sul posto a supporto delle attività anche i Vigili del Fuoco, i Carabinieri Forestali e il personale sanitario del 118.

Ti potrebbe interessare

Back to top button
Close