giovedì 31 20 Ottobre19

Sara Battisti sul Tribunale di Cassino: «Occorrono provvedimenti immediati»

«Il tribunale oggi ha una grave carenza di giudici e di personale amministrativo».

“Pieno sostegno all’iniziativa dell’ordine degli avvocati”. Queste le prime parole del consigliere regionale in merito all’assemblea straordinaria che si è svolta ieri nella Corte d’Assise del palazzo di giustizia di piazza Labriola a Cassino.

Prosegue Battisti: “Dopo aver condotto insieme, come territorio, la battaglia per la salvaguardia del Tribunale di Cassino, è giusto ed opportuno concentrarsi sulle sue problematiche. Il tribunale di Cassino, a fronte di un notevole incremento dei procedimenti sia civili che penali, unitamente a una considerevole crescita del numero di utenti (parliamo di un bacino d’utenza di quasi 330mila persone), oggi ha una grave carenza di giudici e di personale amministrativo. Ovvio che ne risentono le attività del Palazzo di Giustizia, ponendo a rischio l’ottimo incastro fin qui efficace tra magistratura inquirente (che opera nella Procura) e magistratura giudicante (che opera nel Tribunale). Il rapporto abitanti-magistrati è sotto il limite indicato dal Ministero della Giustizia, pertanto scriverò al Ministro per porre la sua attenzione sulla vicenda e chiedere provvedimenti immediati per sopperire a queste carenze per far si che la giustizia, che è un servizio fondamentale, possa avere un corretto e pieno funzionamento”.

Ultime dichiarazioni rilasciate da :

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.