3 Aprile 2018 13:42

Stupro di gruppo nei confronti di un disabile, finisce in cella dopo 18 anni

FONTE: FROSINONE TODAY -

Lo sequestrarono e lo stuprarono con un bastone. Per gioco o per ripicca. Lui era un disabile ed all’epoca, nell’agosto del 2000, aveva poco più di venti anni. Ora a distanza di ben diciotto anni da quei fatti orribili ed incresciosi che sconvolsero l’intero cassinate, uno degli aguzzini di quel ragazzo residente a San Giorgio a Liri, è finito in carcere. E’ divenuta esecutiva la pena a a quattro anni di carcere inflitta dai giudici in tutti e tre i gradi di giudizio con la grave accusa di ‘stupro di gruppo’.

continua a leggere »

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.