martedì 25 Ottobre 2016

Tecnocasa: maggiore consapevolezza giusta valutazione e i tassi al minimo agevolano il mattone

Venerdì scorso presso la Villa Comunale di Frosinone si è svolta una conferenza stampa, aperta soprattutto al pubblico, organizzata dalla Tecnocasa per dare alcune risposte credibili sulla ripresa del mercato immobiliare e creditizio. I relatori, tra cui il dott. Gianni Roscioli, hanno fatto il punto della situazione immobiliare in provincia e nella regione, con particolari riferimenti al mercato, che è sicuramente in ripresa, al mercato degli immobili nella città di Frosinone e nelle altre città medio grandi come Veroli, Alatri, Anagni, Ferentino e l’analisi della domanda ha cominciato a far risalire l’asticella del mercato che con la crisi ancora in atto sembra voler decollare nuovamente, un fatto che è la conseguenza del crollo delle quotazioni. Infatti nel primo semestre 2016 le quotazioni delle abitazioni in Italia sono diminuite dello 0,9% nelle grandi città, dell’1,3% nell’hinterland delle grandi città e dell’1,5% nei capoluoghi di provincia. Genova ha evidenziato il ribasso più forte (-5,5%), segue Torino con -1,5%. Milano segna -0,1%; la Capitale, invece, chiude con un calo del -1,0%. L’analisi per aree geografiche evidenzia una contrazione maggiore per le città del Nord Italia (-1,7%), seguite da quelle del Centro (-1,4%) ed infine il Sud Italia (-1,2%). L’analisi della domanda, nelle grandi città, vede una maggiore concentrazione delle richieste sul trilocale (40,6%), seguita dal quattro locali  (23,9%). Rispetto a sei mesi fa aumenta la percentuale di domanda sui trilocali e diminuisce quella sugli altri tagli. Dall’indagine sulla disponibilità di spesa emerge che aumenta la percentuale nelle fasce più basse (fino a 169 mila €); in generale, nelle grandi città, si registra una maggiore concentrazione nella fascia fino a 119 mila €. A luglio 2016 i tempi di vendita si attestano intorno a 159 gg nelle grandi città, 180 gg nell’hinterland delle grandi città e 170 gg nei capoluoghi di provincia, in diminuzione rispetto ad un anno fa. Nel secondo trimestre 2016 le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 13.223 milioni di euro. Rispetto allo stesso trimestre del 2015 si registra un aumento delle erogazioni pari a +28,5%, per un controvalore di +2.933 mln di euro. Guardando ai numeri del primo semestre 2016, riscontriamo che sono stati erogati alle famiglie finanziamenti per l’acquisto della casa per 24.277 milioni di euro. Il saldo semestrale, se confrontato con quanto rilevato nel primo semestre 2015, segna un aumento dei volumi pari a +39,6%, per un controvalore di +6.888 mln di euro. È quanto emerge dai dati riportati nel Bollettino Statistico III-2016 pubblicato da Banca d’Italia nel mese di Ottobre. Il mercato del credito per le abitazioni continua a dare segnali positivi, le erogazioni sono in aumento da due anni e per il quinto trimestre consecutivo superano i 10 miliardi di euro. Questo trend è suffragato anche dalle performance positive riscontrate mensilmente che vedono incrementi importanti a partire dalla metà del 2014, nonostante un rallentamento della crescita a partire dal secondo trimestre di quest’anno. Qui di seguito pubblichiamo i dati inediti delle scelte di abitazioni a Frosinone e provincia.

FROSINONE CITTÀZONASignorile usatoMedio usatoEconomico usatoSignorile nuovoMedio nuovoEconomico nuovo
AMERICA LATINAS1250105085015001150950
BRIGHINDIS11501050800NdNdNd
CENTRO STORICOC11001000600170012001100
FOSSE ARDEATINES12501100800NdNdNd
G. MAZZINIC1000850700NdNdNd
STAZIONEP1000900800NdNdNd
VIA ALDO MORO – CAMPO SPORTIVOC13001200900230020001800
VIA FIRENZEC1100850700NdNdNd
VIA MARITTIMAS1200100090020001800Nd
FROSINONE PROVINCIAZONASignorile usatoMedio usatoEconomico usatoSignorile nuovoMedio nuovoEconomico nuovo
ALATRIC90065060011001000950
ALATRIP8007006001100900850
ANAGNIC110090070014001100900
ANAGNIP9507506001100950750
ARPINO – PERIFERIAP550380250650450350
CASSINOC14501200950180016501300
CASSINOP13001000800160013001150
CASSINO – BONOMIC14001200900180015001350
CASSINO – BONOMIP1100900700130012001100
CASTELLIRI – FINIMONDOP600450200750550300
CERVAROCNd700600Nd1200900
CERVAROP700600500120011001000
FIUGGIC900800Nd11001000Nd
FIUGGIP550500Nd900750Nd
ISOLA DEL LIRIC780530350850650400
MOROLOC280230180430330280
MOROLOP230180160330230180
PALIANOP600400200800600400
PALIANOC8006004001000800600
PIEDIMONTE SAN GERMANOC1050950850145013001150
PIEDIMONTE SAN GERMANOP95085070012501050950
PONTECORVOC700Nd450900NdNd
SERRONEC600400200800600400
SERRONEP400300200600500400
SGURGOLAC280230180380330280
SGURGOLAP230180160330280230
SORA – CENTRO STORICOC100085070011501000800
SORA – PERIFERIA OVESTP700600450850650600
SUPINOC280230180380330280
SUPINOP230180160380330280
VEROLIC800650350900800400
VEROLIP730450300800700350
VEROLI – CASAMARIP730480320850650350
VEROLI – CASTELMASSIMOC700480380780650400
VEROLI – GIGLIOC700500300800600350
VEROLI – SANTA FRANCESCA – SCIFELLIC600400300650450350
Le variazioni delle percentuali dei prezzi primo semestre 2016. 
LAZIOI sem 2016 
Roma-1,0% 
Frosinone0,0% 
Latina0,0% 
Rieti-1,1% 
Viterbo0,0% 
 

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

La nuova promozione in vigore dal 3 al 20 Ottobre 2019.