NOTIZIE

13 Gennaio 86 a.C.: muore Gaio Mario. 7 volte console della Repubblica Romana, nacque a Casamari

Fu un personaggio di spicco dell'epoca repubblicana romana. Ancora oggi la frazione dove nacque porta il suo nome, una denominazione, tra l'altro, assunta anche dalla celebre Abbazia.

La frazione dove nacque ancora oggi porta il suo nome: Casamari. Gaio Mario, sette volte console della Repubblica Romana (107 a.C., 104 a.C., 103 a.C., 102 a.C., 101 a.C., 100 a.C. e 86 a.C.), venne alla luce nel 157 a.C. proprio nel luogo che oggi ospita l’omonima e celebre Abbazia.

Nonostante provenisse da una famiglia non appartenente alla nobiltà romana, riuscì, come si dice oggi, a fare carriera grazie alle sue grandi abilità militari. Ciò gli permise, nell’arco di un ventennio, di ricoprire ripetutamente la prestigiosa carica di console romano.

Back to top button