CRONACA

ALATRI – Rimosse in 5 mesi enormi quantità di eternit abbandonate sul territorio comunale

«La nostra azione amministrativa - conclude l'assessore Santobianchi - sarà fortemente improntata alla sensibilizzazione per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti».

In queste giornate ad è stata eseguita la rimozione di rifiuti speciali da parte della ditta autorizzata, Sinergie Ecologiche SRL. Attraverso una procedura durata oltre cinque mesi sono state rimosse enormi quantità di eternit abbandonato in Via Melegranate, Via Aldo Moro, Via Santa Colomba, Via delle Cinque Strade, Via Costa Magliano, Via del Confine e via Colle Corneta – Castagneto.

Le operazioni sono state effettuate in sinergia con l’ufficio ambiente, sotto la supervisione del geometra Amerigo Brocco e dell’assessore al ramo, la dott.ssa Erika Santobianchi. La stessa ditta è stata incaricata per la rimozione di materiale bituminoso (guaina dismessa) abbandonato sul territorio comunale.

«Questi interventi – afferma l’assessore Santobianchi – si rendono fondamentali per la salvaguardia del nostro territorio e per la salute dei cittadini. Gli uffici competenti si impegnano ogni giorno nel monitoraggio con l’ausilio di fototrappole installate su tutto il territorio. La nostra azione amministrativa – conclude – sarà fortemente improntata alla sensibilizzazione per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti».

Ti potrebbe interessare

Back to top button