NOTIZIE

Campocatino: si torna a sciare. Il Comune di Guarcino apre gli impianti

Si spera in una perturbazione in grado di migliorare l’innevamento attuale e che consenta di dare continuità alla stagione.

Dopo tanta attesa da parte degli utenti e le numerose traversie che il Comune di Guarcino ha dovuto affrontare, parte ufficialmente la stagione invernale di Campocatino.

Assenza di sggetti interessati alla stazione sciistica

Come noto negli ultimi mesi, a seguito dell’assenza di soggetti interessati al bando di assegnazione decennale della stazione sciistica di Campocatino, il Comune di Guarcino ha deciso di fare fronte alle tante richieste pervenute da parte degli appassionati delle nostre montagne ma anche degli operatori del settore, facendosi personalmente carico dell’apertura della stazione sciistica.

Si parte Giovedì mattina

La situazione dell’innevamento attuale non è delle migliori, ma grazie al lavoro svolto in questi giorni dal personale presente in stazione, da domattina Campocatino può ufficialmente aprire con l’esercizio delle due sciovie Orsa Minore e Orsa Maggiore e con le piste: Agonistica/Vermicano, Direttissima, Panoramica (parte alta) Bettina, Lampo, Le Orse e Campo Scuola.

Le dichiarazioni del Sindaco

«Non abbiamo mai smesso di lavorare per garantire l’apertura degli impianti» dichiara il Sindaco di Guarcino, Urbano Restante, che aggiunge: «gli impedimenti che ci hanno ostacolato sino ad oggi sono stati tanti, dal bando andato deserto, al caldo ed alle piogge del periodo Natalizio, all’impossibilità di reperire un capo servizio. A tutto questo abbiamo risposto con i fatti e con l’impegno economico dell’Amministrazione Comunale». La speranza ora è che arrivi presto una perturbazione in grado di migliorare l’innevamento attuale e che consenta di dare continuità alla stagione. Per maggiori informazioni è attivo il numero telefonico della biglietteria: 0775.1543737.

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Ciociaria24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!
Back to top button