POLITICA

CECCANO – Angelo Belli (PSI) critica tariffe scuolabus: «Troppo elevate»

«A causa delle tariffe del pulmino troppo elevate, alcuni genitori degli alunni si vedono costretti ad accompagnare i figli con il proprio mezzo, creando così appesantimento della circolazione».

Dichiarazioni di Angelo Belli – Sezione P.S.I. Sandro Pertini di - tesserato – «L’innalzamento delle tariffe per usufruire del servizio scuolabus da parte dell’amministrazione rischia di essere un ulteriore disagio, non solo alle famiglie ma anche alla viabilità urbana. A causa delle tariffe del pulmino troppo elevate, alcuni genitori degli alunni si vedono costretti ad accompagnare i figli con il proprio mezzo, creando così appesantimento della circolazione.

Basti pensare alla scuola situata in Via San Francesco, dove le macchine parcheggiate lungo la Provinciale intralciano il traffico, tanto da rendere necessario l’intervento dei vigili. Questo non è un problema solo per la viabilità, ma soprattutto per gli stessi cittadini, in particolar modo per i bambini, in quanto la strada non è provvista di marciapiedi. Nel caso specifico è di tutta evidenza perciò l’innalzamento esponenziale del rischio di essere investiti sia per i pedoni che per i bambini che devono raggiungere la scuola, che sono costretti a fare slalom sulla provinciale.

Oltretutto, andando verso la stagione invernale, con tutte le conseguenze legate al meteo, la situazione non può che peggiorare. Siano attivate dall’amministrazione comunale, con urgenza, tutte le misure applicabili per scongiurare il peggio, specie in considerazione del fatto che il diritto allo studio, oltre che la sua obbligatorietà, e l’accessibilità dei luoghi di formazione rappresentano una priorità imprescindibile per la nostra comunità».

Back to top button