POLITICA

De Angelis: «Avanti così per la crescita, lo sviluppo e il lavoro»

Plauso di Francesco De Angelis dopo l’annuncio dei nuovi fondi al farmaceutico.

“Nuovi fondi per sviluppo e ricerca sul nostro territorio. Come Consorzio Asi non possiamo che esserne soddisfatti. Si traducono in sviluppo ed occupazione e sono la testimonianza concreta di quanto stiamo portando avanti per rendere sempre più appetibile il nostro territorio”.

, presidente del Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Frosinone, sottolinea l’importanza del nuovo investimento su un sito di Ferentino.

«Invitalia è al fianco della Thermo Fisher di Ferentino con altri 22 milioni e mezzo di euro, che vanno ad aggiungersi ai 130 milioni già stanziati dalla società. Quello di oggi è un contratto di sviluppo in un accordo di programma tra Ministero per lo Sviluppo Economico, e, appunto, Invitalia. Un’opportunità enorme – ha sottolineato il presidente De Angelis – che si traduce in 200 nuovi posti di lavoro. Oltre che in ricerca scientifica per un’industria impegnata nella produzione di biofarmaci e farmaci salvavita. La nostra sfida, come Consorzio Asi, è quella di rendere sempre più appetibile il territorio e, in questa direzione, il distretto chimico farmaceutico è certamente una grande opportunità, con un settore che in Ciociaria si conferma fiore all’occhiello. Abbiamo sempre più bisogno di investimenti in ricerca, innovazione e infrastrutture moderne. Il nuovo asse attrezzato sulla Morolense, con collegamenti proprio con il casello di Ferentino e la nuova fermata TAV, oltre alle sedici opere che realizzeremo nel nostro agglomerato industriale, – ha concluso Francesco De Angelis – vanno esattamente in questa direzione.
Già Henkel aveva deciso di puntare tutto sul nostro territorio. Ora la Thermo Fisher. Avanti così per la crescita, lo sviluppo e il lavoro».

Back to top button