POLITICA

Elezioni Frosinone 2022: inizia un percorso comune per un fronte progressista

Le nove forze politiche che hanno deciso di essere "compagni di viaggio" nel percorso verso le amministrative.

Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Articolo 1, Demos, Possibile, In Comune, Lista Cristofari, Europa Verde – I Verdi e Sinistra Italiana hanno deciso di avviare un percorso comune per una proposta unitaria e progressista in vista delle prossime elezioni amministrative di del 2022. Le forze politiche, che si sono auto-convocate in data 20/12/2021, presso la Saletta delle Arti, hanno tutte manifestato la volontà di esplorare le possibilità programmatiche per dare avvio ad una coalizione capace di rappresentare un’alternativa reale alla destra e ai 10 anni di amministrazione che ha governato la città.

Obiettivo primario del coordinamento è quello di lavorare da subito per costruire un documento programmatico generale, da cui partire, per un confronto con le parti sociali della città, associazioni, movimenti, realtà giovanili e studentesche. A questo si aggiunge la volontà, da subito, di essere chiari su modalità e criteri per la selezione della candidata o del candidato alla carica di Sindaca/o che, per tutte le realtà interessate, deve necessariamente essere una figura capace di rinsaldare ed essere un plus per la coalizione stessa e, soprattutto, per la comunità cittadina.

Il coordinamento che si è costituito vuole da subito lavorare per costruire insieme ai cittadini e a tutte le forze sociali un percorso che si riconosce nei valori progressisti e nei principi generali di giustizia ambientale, transizione ecologica, diritti sociali e civili, inclusione sociale, parità di genere, cultura e politiche giovanili. Tutto questo per delineare un perimetro politico definito all’interno del quale partiti e liste civiche possano trovare uno spazio chiaro e una prospettiva capace di immaginare e costruire un progetto nuovo per la città di Frosinone.

Ti potrebbe interessare

Back to top button