POLITICA

Elezioni Politiche 2022: i candidati del Pd in provincia di Frosinone

Fantini svela tutti i nomi. De Angelis sarà candidato a Roma.

«Con il voto della direzione nazionale di ieri si è aperta ufficialmente la campagna elettorale per le elezioni politiche. Una sfida ambiziosa che vivremo tra i cittadini, strada per strada, comune per comune raccontando il programma del Partito Democratico e le nostre idee per il paese. La priorità è salvaguardare i valori e i principi della Costituzione: tutelare i lavoratori, dare di più a chi ha meno disponibilità, difendere i diritti delle donne, costruire pari condizioni e dignità per tutti, non compromettere anni di battaglie per i diritti sociali e civili. Non sono slogan, ma la consapevolezza che la destra è incarnata dalle parole della Meloni in Spagna, dalle promesse trentennali di Berlusconi mai realizzate, dalla Flat Tax di Salvini. Non arretreremo di un millimetro e siamo qui a chiedere l’impegno di tutte e tutti. Voglio ringraziare fin da ora tutti coloro che hanno dato la loro disponibilità a stare in partita. La Federazione sarà al loro fianco dei candidati in questa avventura».

Così in una nota il segretario provinciale del Partito democratico di Frosinone, .

«I nomi proposti dalla Federazione – spiega – ovvero la Presidente Stefania Martini, il consigliere comunale di Andrea Turriziani e il sindaco di Sant’Andrea sul Garigliano Sergio Messore e che saranno candidati rispettivamente nel collegio plurinominale Circoscrizione Lazio2, nel collegio uninominali alla Camera circoscrizione Lazio2 e nel collegio uninominale al Senato, hanno la piena fiducia del gruppo dirigente provinciale. Inoltre, il lavoro di questa federazione è riconosciuto anche attraverso la candidatura del Presidente Francesco De Angelis, al quale, proprio in virtù del ruolo che ricopre, è stato chiesto di spendersi su città nel collegio plurinominale della circoscrizione Lazio1. Si tratta di una posizione assolutamente contendibile, che ci fornisce uno stimolo in più per aumentare i nostri sforzi su tutto il territorio provinciale, coinvolgendo iscritti segretari e amministratori nella nostra campagna elettorale. Già nelle prossime ore, infatti, sarà convocata una segreteria allargata ai candidati e agli eletti per avvicinarci al voto del 25 settembre e per cominciare a costruire una agenda di appuntamenti su tutto il territorio provinciale. Un grazie, infine, va alla vice segreteria regionale del lazio Sarà Battisti per il lavoro portato avanti in queste settimane così intense assieme a tutto il gruppo dirigente regionale. Saremo in campo – conclude – tutti insieme per raccontare il nostro progetto per un’Italia democratica e progressista».

Ti potrebbe interessare

Back to top button