NOTIZIE

«Estorsione e spaccio di stupefacenti»: 9 anni e 4 mesi di reclusione più 34 mila euro di multa

L'uomo, un 43enne rumeno, è stato trasferito nel carcere di Frosinone.

Come riportato nel comunicato divulgato dal Comando Provinciale di Frosinone: «I Carabinieri della Stazione di Alatri (Fr), in Fumone (Fr), hanno proceduto all’arresto di un 43enne di origini rumene, gravato da vari precedenti per reati contro la persona, contro il patrimonio ed inerenti gli stupefacenti, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Roma.

I Militari, rintracciato l’uomo che si trovava agli arresti domiciliari presso la propria abitazione per spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto alla notifica del provvedimento di carcerazione che dispone l’espiazione della pena detentiva di anni 9 e mesi 4 di reclusione, a seguito di cumulo pena per condanne passate in giudicato, per il reato di estorsione, commesso in Anagni nell’anno 2020, e detenzione e spaccio di stupefacenti commesso a Fumone nell’anno 2022.

Inoltre, lo straniero, che è stato interdetto dai pubblici uffici per la durata di anni cinque, dovrà pagare una multa di euro 34.000. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone per l’espiane della pena, come disposto dall’Autorità Giudiziaria».

AUTO IN PROMOZIONE

Le offerte dal Gruppo Jolly Automobili

Scopri tutte le promozioni di questo mese o clicca qui per le auto usate e km 0 o clicca qui per il noleggio a lungo termine.

Back to top button