POLITICA

Frosinone, area verde per la materna Selva Polledrara

I lavori saranno eseguiti dall’assessorato coordinato da Angelo Retrosi, utilizzando la piattaforma Mepa.

Il settore servizi tecnici del Comune di ha pubblicato la determina dirigenziale per la realizzazione di un’area verde attrezzata, a servizio della scuola materna “Selva Polledrara”, nell’ambito del quadro più ampio delle operazioni di sistemazione e riqualificazione delle pertinenze a servizio dell’edificio scolastico di via Landolfi. I lavori saranno eseguiti dall’assessorato coordinato da Angelo Retrosi, utilizzando la piattaforma Mepa.

La giunta Ottaviani, in precedenza, aveva approvato il progetto per la realizzazione di nuovi servizi e infrastrutture di interesse collettivo, nella zona ricadente tra via Tommaso Landolfi e via Calvosa. In particolare, a seguito dell’approvazione del piano di recupero denominato La Selva, connesso al planovolumetrico presentato da una società immobiliare, l’amministrazione comunale ha ottenuto dal privato, oltre al versamento degli oneri concessori, la realizzazione del tratto di marciapiede a ridosso della sede stradale per la lunghezza di circa 350 metri, al fine di mettere in sicurezza i numerosi pedoni che frequentano le strutture pubbliche e private che insistono sull’area, come il Tribunale, Cittadella Cielo, e la sede distaccata degli uffici comunali dell’ex Mtc. Sempre a carico del privato, sono inclusi anche un parcheggio pubblico di 750 metri quadri circa e la nuova regolamentazione dell’incrocio stradale, attraverso una rotatoria e l’adeguamento della viabilità.

Nella zona è prevista anche la realizzazione di un fabbricato ad uso commerciale con parcheggi pertinenziali e opere di urbanizzazione annesse. L’amministrazione ha approvato la proposta riguardante la sistemazione generale dell’organizzazione dell’area interessata dall’intervento che prevede, in particolare, oltre alla collocazione e distribuzione dei locali del fabbricato commerciale insieme all’area di pertinenza, anche l’individuazione e la sistemazione, sia delle aree attrezzate pubbliche – parcheggio e verde – da cedere gratuitamente all’Amministrazione Comunale, sia dell’accesso pedonale e veicolare al nuovo impianto commerciale.

Come da indicazioni dell’amministrazione, quindi, si è provveduto al completamento del tratto di marciapiede già esistente che assicura il raggiungimento da parte degli utenti del plesso scolastico, che possiede un’area verde di circa 600 mq. Lo spazio necessita, attualmente, di idonee lavorazioni, come da indirizzo impresso dal Comune stesso, volto all’ implementazione delle attività didattiche all’aperto in sicurezza, tenuto conto del perdurare dell’emergenza sanitaria. Nell’ambito della realizzazione del nuovo esercizio commerciale ricadente in prossimità del plesso, lo stesso operatore commerciale si è impegnato, infine, a donare arredi e gazebo da posizionarsi all’esterno della materna.

Ti potrebbe interessare

Back to top button