NOTIZIE

Frosinone, delegazioni Erasmus in visita al Comune

Dal 17 al 22 ottobre, a Frosinone, meeting internazionale caratterizzato da giorni di condivisione di attività.

In visita, oggi, nel palazzo comunale di Frosinone, le delegazioni di docenti e studenti provenienti dalla Lituania (Prienų r.), dalla Romania (Blaj) e dalla Turchia (Kadıkoy – Istanbul) nell’ambito della partnership del progetto Erasmus + “ Nature’s Safety: No More Selfishness” dell’Istituto Comprensivo 4, diretto dal Dirigente Scolastico Prof. Giovanni Guglielmi.

Lo staff dell’istituto del capoluogo che ha seguito il progetto è composto dai docenti Antonella D’Emilia, Ingrid D’Annibale, Daniela Giovannetti, Arcangela Bracaglia, da Francesca Spilabotte, Eleonora Adorante, Annalori Testugini, Sonia Gabrielli, Anna Fabrizi, Claudia Recine, Claudia Salvatori, Francesca Collepardi, Massimo Galante, Rita Troiano, Sabrina Campagiorni, Giovanna Gabrielli, Virginia Ricci, Federica Di Fabio, Simonetta Ferrera e Giovanna Giampa’. Ramunas Makaveckas, Kristina Senavaityte e Ruta Trofimova i docenti intervenuti per la Lituania; Banu Kumla e Tuğba Dınız per la Turchia; Mirela Balau, Simona Isaila e Lenuta Iulia Ciolan per la Romania.

Il progetto europeo affronta, con un approccio cooperativo internazionale e metodologie innovative condivise, un tema di grande attualità: la sostenibilità ambientale, coniugata allo sviluppo delle competenze STEAM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Arti e Matematica) degli studenti.

Durante lo scorso mese di maggio, gli studenti delle quattro scuole europee si sono incontrati per la prima volta di persona, dopo la pandemia, a Istanbul. Dal 17 al 22 ottobre il secondo meeting internazionale si svolgerà proprio a Frosinone, con l’organizzazione di una settimana intensa di condivisione di attività. L’accoglienza è avvenuta nella Scuola Secondaria di primo grado “Campo Coni”, con performance e attività da parte degli studenti, proprio la mattina di lunedì, alla presenza dell’assessore all’istruzione comunale Valentina Sementilli, e poi nel pomeriggio con l’incontro inter-istituzionale a Palazzo Munari, alla presenza del Sindaco , prima di una serie di “tappe” che hanno incluso il museo archeologico comunale e il campanile.

«È un piacere avervi nostri ospiti a Frosinone – ha dichiarato il sindaco, – Mi fa molto piacere apprendere che il progetto Erasmus+ riguardi i temi ambientali e le competenze non solo intese nell’ambito scientifico ma anche nello sviluppo del pensiero critico da applicare ai problemi di tutti i giorni, per risolverli in modo creativo e innovativo. Proprio il nostro territorio, del resto, può vantare aziende considerate eccellenze nel campo scientifico e della ricerca. Sono eccellenze anche i nostri istituti scolastici, come il comprensivo IV, che portano avanti progetti così importanti dal respiro internazionale, con lo scopo non solo di accrescere le competenze dei propri ragazzi ma anche di permettere loro di acquisire esperienze di grande valore dal punto vista formativo e interculturale».

Back to top button