POLITICA

Rigenerazione urbana: Cassino tra i primi comuni a concludere l’iter per l’applicazione della legge regionale specifica

La gioia del Sindaco Salera: «Siamo tra i primi comuni nel Lazio a raggiungere questo traguardo».

Domenica scorsa si è formalmente chiuso l’iter per l’applicazione, a , della legge regionale specifica sulla RIGENERAZIONE URBANA.

« è tra i primi comuni nel Lazio a raggiungere questo traguardo di cui dobbiamo essere orgogliosi», esordisce il Sindaco , sulla propria pagina Facebook.

«Si apre quindi la possibilità per i cittadini e gli imprenditori – prosegue il primo cittadino – di intervenire per la riqualificazione di immobili e di parti della nostra città, avanzando richieste riguardanti gli ambiti territoriali di riqualificazione ed il recupero edilizio, le disposizioni per il cambio di destinazioni d’uso degli edifici e gli interventi per il miglioramento e l’efficientamento energetico e sismico.

Limitare il consumo di suolo, salvaguardare il paesaggio e l’ambiente, migliorare le condizioni abitative, economiche, paesaggistiche, i nostri obiettivi. Da sempre. Sono particolarmente contento del risultato raggiunto, cosa non scontata all’inizio. A tal proposito rivolgo pubblicamente un plauso all’assessore Venturi, ai consiglieri e agli uffici che hanno affrontato la complessa questione urbanistica, con competenza, serietà, apertura al confronto, così come hanno fatto anche dall’opposizione. Si apre ora – conclude Salera – un orizzonte urbanistico e paesaggistico che adegua alle rinnovate esigenze il piano regolatore del 1980».

Ti potrebbe interessare

Back to top button