DALL'ITALIA

Scontro bici-scooter: muore giovanissimo calciatore 16enne

Ennesima tragedia della strada dall'inizio dell'anno nella Capitale. Il calcio romano si stringe intorno ai familiari della vittima.

«Una notizia che non avremmo mai voluto sentire né tantomeno darvi: Tiziano Mangione, calciatore della nostra Under 16, è scomparso a seguito di un incidente avvenuto domenica sera. Ha lottato fino all’ultimo, come un vero guerriero, ma purtroppo non è riuscito a vincere la sua battaglia più grande. Il Certosa si stringe intorno alla famiglia, porgendo le più sincere condoglianze. Ciao Titto, ci mancherai…».

Così la Società Sportiva Certosa su Facebook. A farle eco tante altre squadre capitoline che piangono la scomparsa del promettente ragazzo, deceduto a seguito di un tremendo incidente stradale avvenuto domenica scorsa intorno alle 20 all’Alessandrino.

Tiziano era a bordo della sua bici quando si è scontrato con uno scooter condotto da un 21enne. Subito dopo l’impatto sono giunti sul posto i mezzi di soccorso del 118 ed entrambi i ragazzi sono stati ricoverati in ospedale, ma il calciatore minorenne, purtroppo, non ce l’ha fatta: è spirato dopo aver lottato per oltre 24 ore. Le cause del terribile impatto sono al vaglio del V gruppo Casilino della Polizia locale di Capitale.

Back to top button