CRONACA

“Tentata estorsione”: 30enne arrestato dalla Polizia

«L’uomo, come ricostruito dai poliziotti intervenuti, si era recato presso un’agenzia di assicurazione e, con fare minaccioso , pretendeva soldi dal titolare»

«Gli agenti del Commissariato di P.S. di hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 30enne della Città Martire. L’uomo, come ricostruito dai poliziotti intervenuti – spiega la Questura di in una nota divulgata stamani – si era recato presso un’agenzia di assicurazione e, con fare minaccioso , pretendeva soldi dal titolare.

Al rifiuto, manifestava un atteggiamento sempre più aggressivo, sbattendo i pugni sul tavolo e spintonando la vittima. Nel frangente la stessa riusciva ad inviare una richiesta di aiuto ad un parente, che immediatamente allertava la Polizia di Stato.

Il 30enne, che non è nuovo ad episodi simili, dei quali si era reso responsabile in passato nei confronti sia della stessa vittima che di altri cittadini – conclude la Questura – grazie al pronto intervento dei poliziotti, è stato tratto in arresto e dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di tentata estorsione».

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Ciociaria24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!
Back to top button