LAGO DI POSTA FIBRENO

Anno 2023: la Riserva Naturale Regionale Lago di Posta Fibreno compie 40 anni

Per l'occasione, la realizzazione del tradizionale calendario è stata affidata Giuseppe Nicola Smerilli e Rocco De Ciantis.

Il 2023 è un anno davvero speciale per la Riserva Naturale Regionale Lago di Posta Fibreno poiché segna l’importante traguardo dei suoi 40 anni trascorsi dalla sua istituzione. Come da consolidata usanza, anche quest’anno è prevista la realizzazione del tradizionale e suggestivo calendario che, data la particolarità della ricorrenza, è stato deciso di affidarne l’ideazione e la realizzazione a due tra i più validi professionisti: Giuseppe Nicola Smerilli e Rocco De Ciantis.

La competenza e l’esperienza di questi ultimi ha portato alla produzione di un’opera di una bellezza unica senza precedenti. Il Calendario, come ogni anno, verrà distribuito gratuitamente, oltre agli Uffici istituzionali, anche a chi ne farà richiesta. Da giorni, iniziando a circolare la notizia dell’imminente pubblicazione sono state numerosissime le persone che hanno contattato gli uffici della Riserva Naturale per potersene assicurare una copia che sarà stampata in edizione limitata.

«La Riserva Naturale è una piccola realtà che dal 10 gennaio 1983 è cresciuta sotto tutti i punti di vista, valorizzando e proteggendo una ricchezza unica che nel tempo è diventata un gioiello, sempre più conosciuto ed ap-prezzato in Italia e nel mondo – afferma il Direttore Antonio Lecce -. Sempre più turisti visitano il nostro paese, affascinati dal fenomeno dell’Isola galleggiante, attirati dalla tranquillità che si respira in un luogo così lontano dalla vita della città, quasi surreale, un piccolo borgo che possiede un’incommensurabile risorsa e che riesce a stare al passo con le grandi realtà dei Parchi del Lazio».

Per Adamo Pantano, Sindaco di Posta Fibreno, nonché Presidente dell’area naturale protetta «Il 2023 sarà un anno particolare ed in quanto tale merita di essere celebrato in grande stile ed è per questo motivo che si è deciso di affidare la realizzazione del Calendario della Riserva Naturale 2023 alle mani sapienti di due professionisti: Giuseppe Nicola Smerilli e Rocco De Ciantis che, con i loro scatti fotografici, ci accompagnano per dodici mesi in un ambiente unico e incontaminato che merita tutta la nostra attenzione e la nostra cura. È d’obbligo dunque, da parte nostra, esprimere un sentito ringraziamento ai due professionisti che hanno profuso le loro energie ed il loro tempo per la realizzazione del Calendario della Riserva Naturale 2023. Il Calendario della Riserva – prosegue Pantano – non entrerà solo nelle case dei Postesi ma di molte altre famiglie al di fuori della nostra comunità, negli uffici pubblici, nelle scuole, spesso è arrivato oltreoceano e tutto questo con un solo fine: far conoscere il più possibile una realtà preziosa come la nostra, sensibilizzare alla tutela ed al rispetto dell’ambiente, va-lorizzare le ricchezze che la natura ci offre».

Back to top button