CRONACA

Banner sì, banner no, banner dove, ma soprattutto banner cosa? Questo è il problema!

L'annuncio della "parola del web" è la nostra "missione" più importante. Hai avuto un approccio sbagliato con la rete? Volevi capire e non hai avuto spiegazioni esaurienti? Vuoi fare la fatidica domanda? Falla! “Perché dovrei preferire un banner digitale alle tradizionali soluzioni pubblicitarie?”. Perché...

Può capitarci ancora oggi di avere a che fare con “avventori” della rete che non hanno molta dimestichezza con la parola banner. Annuiscono per inerzia, dimostrando in realtà di non aver capito a cosa ci riferiamo. Poi, escono clamorosamente di strada e finiscono nella cunetta.

A quel punto che, non dobbiamo proseguire ma fermarci, ingranare la retromarcia, accostare, scendere e prendere la robusta corda che conserviamo nel bagagliaio, perché questi imprevisti possono capitare.

In altre parole: se il nostro interlocutore non ci segue, le cose sono due: o spieghiamo male, oppure loro non sono abbastanza informati sul gergo del web marketing, comprese parole tipo “banner” che per noi sono di uso comune. Può succedere eh, non c‘è nulla di strano! Del resto, immaginiamo noi che leggiamo una diagnosi medica farcita di termini tecnici: cosa ci capiamo? Zero!

E allora, prima di spiegare banner sì, banner no e banner dove, bisogna rispondere, ove necessario, alla domanda più importante: banner cosa?

Dobbiamo farci capire, altrimenti è la fine, il cliente spegne i neuroni e comincia a pensare ai fatti suoi. Da quel momento lo abbiamo perso, ma soprattutto abbiamo sprecato una nuova occasione per l’annuncio della “parola del web”, la nostra “missione” più importante.

Orbene, fai parte di queste persone tu che leggi? Hai avuto un approccio sbagliato con la rete? Volevi capire e non hai avuto spiegazioni esaurienti? Vuoi fare la fatidica domanda? Falla!

Perché dovrei preferire un banner digitale alle tradizionali soluzioni pubblicitarie?

Essenzialmente per quattro “macro-motivi”:

  • perché dietro la pagina pubblicitaria di un giornale cartaceo non ci sei sempre tu, ma le altre pagine del giornale (cronaca, sport, ecc.);
  • perché dietro il tabellone dei manifesti non ci sei ancora tu, bensì la parte posteriore della lastra metallica del tabellone stesso;
  • perché dietro lo striscione pubblicitario non ci sei di nuovo tu, ma la parte posteriore dello striscione, quella senza scritte.

E dietro il banner invece che c’è? TUTTO IL TUO MONDO!

Il tuo sito web! La tua landing page! Il tuo modulo d’ordine!

Con un semplice click ognuno può conoscere, in ogni angolo del pianeta, attraverso infinite quantità di testi, video, fotografie:

  • la tua storia;
  • i tuoi prodotti;
  • i tuoi contatti;
  • il tuo portfolio;
  • le tue news e altri “millemila” particolari.

Insomma, proprio tutto!

Raggiungibile, lo ripetiamo, con un semplice click e senza doversi spostare fisicamente. Naturalmente qui si chiude una porta e si apre un portone, perché cliccando e non trovando niente di aggiornato, o peggio ancora una pagina con la “giffetta” animata e il cartello “work in progress”, si rischia una figuraccia di proporzioni bibliche. Ma qui siamo nel campo della cura del sito, tutta un’altra storia.

Se vuoi approfondire il discorso, chiama oggi stesso al numero verde 800 090501

Ing. Lorenzo Mascolo

Back to top button