SPORT

Calcio: i Leoni sbancano Venezia. Sabato prossimo allo “Stirpe” un elettrizzante Frosinone-Bari

Febbre già altissima nel capoluogo, è iniziata la caccia al biglietto.

Vittoria pesantissima quella colta ieri dal nel “friday night” contro il Venezia. I Leoni di Fabio Grosso hanno sbancato il “Penzo” piazzandosi temporaneamente al primo posto della classifica, in attesa dell’esito di tutte le altre partite della 9a giornata del campionato di Serie B, il cui quadro sarà completo tra oggi e domani.

I giallazzurri sono andati al riposo sotto di una rete, siglata al 42’ da Cheryshev. A metà ripresa, però, è arrivata la svolta: pari di Lucioni al 69′, espulsione di Ceccaroni (Venezia) per doppia ammonizione al 76′, e, nel finale, i due goal dei nuovi entrati, Mulattieri all’85’ e Borrelli al 94′, che hanno definitivamente steso i lagunari. In un sol colpo, il ha cancellato le tre sconfitte immeritate subite e a Benevento, Cittadella e Parma nelle precedenti gare lontano dalle mura amiche del “Benito Stirpe”. I giallazzurri non vincevano in trasferta dalla vigilia di Ferragosto, 1-0 a Modena nella prima giornata di campionato.

Il successo di ieri sera, infine, rappresenta un guanto di sfida lanciato al Bari, impegnato oggi pomeriggio al “San Nicola” contro il l’Ascoli (ore 16:15) e sabato prossimo proprio nella tana del Frosinone. La partita contro i pugliesi, di fatto, sarà il primo vero scontro al vertice dall’inizio del campionato. Febbre già altissima in città: è iniziata la caccia al biglietto. L’impianto del capoluogo farà certamente registrare il primo sold out stagionale. Di seguito il tabellino della gara di Venezia.

VENEZIA- 1-3

VENEZIA (3-4-1-2): Joronen; Svoboda, Ceccaroni, Wisniewski; Zampano, Fiordilino, Busio (66′ Crnjgoi), Haps; Cuisance (46′ Andersen); Pohjanpalo (66′ Novakovich), Cheryshev (70′ Pierini).
Allenatore: Javorcic.

(4-3-3): Turati; Sampirisi, Lucioni, Szyminski, Cotali (67′ Frabotta); Rohden, Mazzitelli, Kone (80′ Boloca); Garritano (67′ Ciervo), Moro (67′ Borelli), Caso (51′ Mulattieri).
Allenatore: Grosso.

ARBITRO: Minelli di Varese.

MARCATORI: 42’ Cheryshev (1-0); 69′ Lucioni (1-1), 85′ Mulattieri (1-2), 94′ Borrelli (1-3)

Back to top button