NOTIZIE

CASSINO – Rapina in mascherina e cappuccio

Irruzione in pieno centro, a poca distanza dalle fermate dei bus e dalla stazione.

Rapina intorno all’ora di pranzo di oggi in un supermercato situato in via Dante, nel centro di Cassino. Secondo una sommaria ricostruzione dell’irruzione, un uomo con il volto coperto da una mascherina e dal cappuccio di una felpa, si è presentato davanti alle casse impugnando quella che sembrava essere una pistola, intimando a una commessa di consegnargli l’incasso, poi quantificato in una cifra intorno ai mille euro.

A seguire, il rapinatore sarebbe fuggito a piedi. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della locale Compagnia. Sembrerebbe che l’uomo abbia agito con un’arma giocattolo. Il fatto è accaduto a poca distanza dalle fermate degli autobus e dalla stazione ferroviaria della città martire.

Leggi anche:

Ultime promo:

Back to top button